Ippica

Thumbnail IPPICA: Prima semifinale del Superfrustino al Savio di Cesena | VIDEO

IPPICA: Prima semifinale del Superfrustino al Savio di Cesena | VIDEO

Quattro semifinali, dal 16 luglio al 6 agosto, ognuna con cinque prove, la finale sempre di martedì, quest’anno il 27 agosto. Dunque questa sera cinque prove nelle quali cimentarsi con grinta e talento, sportività ed agonismo valorizzando le chance che i singoli sorteggi affidano ad ognuno dei dieci partecipanti. La manche di apertura del Trofeo chiama a raccolta giovani leve, affermati campioni ed esperti professionisti: il figlio d’arte Carmine Piscuoglio; il suo quasi coetaneo Ferdinando Minopoli da Napoli; Manuel Pistone, uno dei driver più vincenti della nouvelle vague e, soprattutto, Campione Italiano 2023; Tommaso Gambino, grande promessa sin dai primi approcci in pista, vincitore del Superfrustino 2022 torna a Cesena con la voglia di stupire; Salvatore Luongo, la sua convocazione a Cesena rappresenta il premio per la positiva esperienza scandinava;  Vincenzo D’Alessandro Jr, altro esponente di una famiglia che vive il trotto in maniera viscerale; Francesco Tufano, ennesimo campano per il quale il Savio è un po’ il giardino di casa;  Massimiliano Castaldo, sempre gradito ospite grazie ad un brillante curriculum classico;  Crescenzio Maione, altro campano a compendio di una scuola inesauribile ed altro classe 90 dalla carriera in continua ascesa. Per accedere alla finale del 27 agosto, serve vincere o arrivare secondi nelle quattro manche di qualificazione, oppure terzi con il migliore punteggio tra tutti i piazzati. La corsa dal maggior tasso tecnico è la sesta del programma con Ziguli Dei Greppi e Castaldo nel ruolo di favoriti.

Thumbnail IPPICA: Matteo Zaccherini si aggiudica il trofeo Gentlemen

IPPICA: Matteo Zaccherini si aggiudica il trofeo Gentlemen

Serata splendida all'ippodromo del Savio di Cesena con i Gentlemen protagonisti. Il clou è andato a davide Zanetti con Crusoe dei Greppi.


TUTTE LE NOTIZIE DI IPPICA