Ippica

Thumbnail IPPICA: Sabato con i gentlemen all’Ippodromo del Savio | VIDEO

IPPICA: Sabato con i gentlemen all’Ippodromo del Savio | VIDEO

SPORT - Sette sono le corse in programma con il clou,  posto come sesto appuntamento riservato agli anziani impegnati sulla distanza dei 2400 metri. Obiettivo la classifica finale. Si inizia con una corsa riservata ai gentlemen che ancora non hanno varcato la soglia delle 40 vittorie in carriera. Il pronostico è per Chanel Dvs e Carlo Bonfiglioli. Alla seconda protagonisti saranno i cadetti di proprietà dei rispettivi partner impegnati sulla doppia distanza con partenza ai nastri: Matteo Zaccherini è la  prima scelta alle redini di Eli Step. Poi la terza, con l’asticella della qualità che i alza ed Embargo e Michele Bechis dovrebbero guardarsi dagli assalti di Etrusco Cla con Filippo Monti ed Eritrea  conLorenzo Pantarotto. Anziani per una quarta corsa dalla difficile lettura tattica dove saranno almeno tre i candidati al successo: Baaria Ama, Uby Mayor Regal, Capovento Pax. Alla quinta, ancora Vastano sugli scudi grazie al plurivincitore Cook Wise As, sette successi in 9 corse nel 2024. Tre giri pista per la prova più importante della serata. Tredici le coppie che si daranno battaglia con  Zaccherini ed il suo Universo Jet in probabile fuga per la vittoria e per rintuzzare le insidie dei penalizzati Beautiful Day e Onofrio Tortorici , mentre Crusoe Dei Greppi ed il mantovano Zanetti si candidano per il terzo gradino del podio. Si chiude con i tre anni, corsa sul miglio che Fride del Ronco e Leonardo Vastano favoriti.

Thumbnail IPPICA: Caravaggio Grif nella Tris e Burraio Op nel centrale | VIDEO

IPPICA: Caravaggio Grif nella Tris e Burraio Op nel centrale | VIDEO

L’interessante convegno di Cesena, sesto appuntamento di stagione, vedeva al centro delle attenzioni una intrigante Tris con quartè e quintè ed un centrale con cavalli anziani di buona qualità. Alla quarta la Tris. Al via sedici cavalli suddivisi su due nastri e dopo diversi tentativi di partenza andati a vuoto, quella valida ha visto lo scatto di Caravaggio Grif per assumere l’iniziativa per agguantare il comando della contesa tenuto poi saldamente fin sul palo, varcato con il tempo di 1.15.9. Vittoria indiscutibile, dunque, sui compagni di nastro Cari Balilla e Dimitri Zs, con Castore Lux e Barolo Grif a completare il marcatore. Discreta la quota di euro 1351 e 82 centesimi per la scommessa quintè. Grande spettacolo ed arrivo a sorpresa nell’intermezzo fra Tris e clou alla quinta corsa, un miglio per cadetti che ha premiato i consistenti progressi di Ellero ben guidato da Enrico Montagna. Coast to coast di pregio, infine, per Burraio Op nella corsa maggiormente remunerata, la sesta del programma. L’allievo di Manuele Matteini, improvvisato vittoriosamente da Roberto Vecchione, ha coperto il miglio alla  media di 1.14.9  al chilometro battendo l’opportunista Axel degli Ulivi e Vamos Op che ha chiuso il podio.

Thumbnail IPPICA: Tris e clou per anziani all’Ippodromo del Savio | VIDEO

IPPICA: Tris e clou per anziani all’Ippodromo del Savio | VIDEO

Si inizia  con i gentlemen alle redini di 10 cadetti ancora alla ricerca di una definita dimensione atletica ed il pronostico si focalizza su Filippo Monti e l’inespresso Escamotage Bi. Al quarto appuntamento di serata è poi tempo di tris, quarte e quintè, scommessa regina dell’ippica di casa nostra assai apprezzata anche oltralpe. Questa sera Attalo e Luca Lovera si propongono nel ruolo di lepri grazie alla eccellente collocazione tattica e trovano in Caravaggio Grif e Giulia Deschi le alternative più concrete tra i compagni di nastro. A meno venti metri spiccano invece le candidature di Castore Lux, Detto Jet e della regolarista Certezza Grim; tra gli outsider candidiaamo Druso e Canaka Op. Alla sesta il secondo appuntamento di rilievo della serata,  torneranno infatti in scena gli anziani protagonisti del centrale. Sette al via con Burraio Op e Roberto Vecchione pronti a regalare spettacolo ed un report cronometrico da valore assoluto, reso necessario, se vorranno puntare alla vittoria, dal valore degli avversari. In primis Axel degli Ulivi con Vp Dell’Annunziata senza trascurare Bonetto Star con l’erede Carmine; attenzione infine a Bacigalupo Font, in trasferta dalla Campania con Maurizio Cheli nei panni del catch driver.


TUTTE LE NOTIZIE DI IPPICA