Ippica

Thumbnail IPPICA: Roberto Vecchione ed Eco Gual vincono il centrale | VIDEO

IPPICA: Roberto Vecchione ed Eco Gual vincono il centrale | VIDEO

Due primi per Maurizio Cheli, tre primi per Roberto Vecchione. Due Tris di ippica nazionale che hanno fruttato oltre 2.500 euro ai  fortunati vincitori. Grazie alle vittorie di Fiordalisa Blu nella seconda di serata e Diwi Jo nella terza. Un inizio con il botto sotto tutti i punti di vista per una stagione 2024 si preannuncia ricca di soddisfazioni vista la risposta del pubblico presente. La parte del leone l’ha fatto Roberto Vecchione che è andato a segno nel clou e nel sottoclou della serata vincendo la quinta corsa con Doge Ferm in 1.12.7, su Demone dei Venti e Chopin Grif, e la sesta con Eco Gual. La sesta, appunto. Nel premio Bronchi Combustibili il driver è stato autore di un brillante coast to coast chiuso in 1.14.9 sul sorprendete Excelsior a sua volta preminente nei confronti di Eclissi Bfc . Pronostico rispettato alla settima, miglio per anziani dominato dall’ospite Burraio Op, improvvisato da Manuel Pistone e vincitore in 1.13.3.

Thumbnail IPPICA: Giochi di luci per l’apertura della stagione al Savio | VIDEO

IPPICA: Giochi di luci per l’apertura della stagione al Savio | VIDEO

Le luci al led per illuminare l’impianto cesenate, rinnovato ed accogliente così come si conviene ad un vernissage di pregio. Otto le sfide in pista a cominciare dalle 20.50.     Saranno i migliori driver italiani ad impreziosire la prima della stagione all’Ippodromo protagonisti di  un convegno nel quale qualità e quantità si fondono mirabilmente regalando l’appeal ideale agli appassionati romagnoli e non. Clou nel segno dei cadetti. Sei eccellenti performer saranno impegnati sulla distanza del doppio chilometro, con Esperanza SSG che riappare in Italia dopo una parentesi svedese nella succursale scandinava del trainer Casillo che questa sera l’affida al top driver Antonio di Nardo. Si troverà come severi oppositori il ritrovato Eco Gual , inviato di Holger Ehlert con Roberto Vecchione alle redini , nonché il giornaliero quanto dotato Eugenio Rl, carta del team Leoni-Vp Dell’Annunziata reduce da un nulla di fatto nel classico Presidente della Repubblica. Non sono da trascurare le chance di Excelsior, positivo atout di Lorenzo Baldi. Il prologo è affidato alla leva 2021 con  ben 12 coppie al via. Tutti a caccia della prima vittoria in carriera. Spicca la candidatura  dell’ospite veneta Foxy Ledy Bass che si fa preferire, in sede di pronostico, a Fujiko Font. La chiusura vedrà protagonista la leva 2020, con Roberto Vecchione in sulki ad Etienne Gifar accreditato dei favori del pronostico.


TUTTE LE NOTIZIE DI IPPICA