Calcio

Thumbnail CALCIO: Primavera 1, il Cesena debutta con la Fiorentina

CALCIO: Primavera 1, il Cesena debutta con la Fiorentina

SPORT - Tutto è ormai pronto per una nuova stagione della Primavera 1: tra poco più di un mese il Bologna e il neopromosso Cesena torneranno a fare sul serio per una stagione che concederà pochi momenti di tregua, con l'unico momento di vera sosta che verrà espletato in occasione delle festività invernali grazie allo stacco tra la 17esima giornata e la 18esima del girone di andata previsto tra il 21 dicembre e il 4 gennaio del prossimo anno. Il primo turno si disputerà il 17 agosto e metterà subito a dura prova le due formazioni emiliano-romagnole: i bianconeri di mister Nicola Campedelli ospiteranno una Fiorentina, una tradizionale big del calcio giovanile italiano ma desiderosa di riscatto dopo la stagione negativa appena mandata in archivio mentre il Bologna del nuovo allenatore Claudio Rivalta farà visita all'Inter vincitrice della stagione regolare ma poi eliminata in semifinale-scudetto dal Sassuolo che poi si sarebbe preso il titolo nella finale dominata con la Roma. I due derby si giocheranno il 14 settembre, alla quarta giornata in casa del Bologna e il 19 aprile alle 34esima sul campo del Cesena mentre l’ultima giornata di regular season si avrà il 17 maggio con le sfide Cesena-Inter e Cremonese-Bologna. Le 20 squadre al via partecipano a un girone unico con partite di andata e ritorno. Le prime sei classificate accedono alla fase finale per il titolo di Campione d’Italia, mentre le ultime due retrocedono direttamente in Primavera 2. Le squadre classificate al 17esimo e 18esimo posto disputano un play-out per conquistare la salvezza, a meno che vi siano almeno 10 punti di differenza: in tal caso retrocedono le ultime tre.

Thumbnail CALCIO: Il Rimini ingaggia l'attaccante Antonio Cioffi

CALCIO: Il Rimini ingaggia l'attaccante Antonio Cioffi

Nuova mossa di mercato per il Rimini che ha ufficializzato l'arrivo di Antonio Cioffi: attaccante classe 2002 cresciuto nel vivaio del Napoli, Cioffi ha esordito tra i professionisti proprio con la maglia dei partenopei nel 2021, a soli 18 anni, durante una partita contro la Fiorentina sotto la guida di mister Gennaro Gattuso. Nella scorsa stagione ha militato nell’Ancona in Serie C dove ha accumulato 29 presenze e fornito 4 assist senza però trovare la via del gol. Nel campionato precedente aveva invece vestito la maglia del Pontedera, concludendo il suo campionato con 34 presenze all'attivo e 7 reti. Cioffi arriva in prestito fino al termine della stagione e ha già raggiunto il ritiro di Frontone, pronto a lavorare sotto la direzione di mister Buscè.

Thumbnail CALCIO: Bologna, il dopo Zirkzee è Thijs Dallinga | VIDEO

CALCIO: Bologna, il dopo Zirkzee è Thijs Dallinga | VIDEO

Il Bologna ha ormai definito l'acquisto di Thijs Dallinga, attaccante 23enne proveniente dal Tolosa, per 15 milioni di euro più bonus. Dallinga è reduce da una stagione particolarmente proficua in Ligue 1 con 19 gol messi a segno nello scorso campionato francese e sarà un rinforzo importante per la prossima stagione. Il club intanto sta valutando anche altre opzioni in attacco, come il “solito” Ioannidis del Panathinaikos e Mateo Retegui del Genoa. I rossoblù hanno intanto concluso la prima parte del loro ritiro precampionato disputando il secondo test contro il Sunderland Under 21 sul campo di Casteldebole. L'allenatore Vincenzo Italiano ha schierato un 4-3-3 iniziale con Ravaglia in porta, difesa composta da De Silvestri, Beukema, Ilic e Lykogiannis, centrocampo con El Azzouzi, Fabbian e Byar e un attacco formato da Castro, Odgaard e Cambiaghi. Proprio Castro ha segnato il gol del vantaggio a tre minuti dal termine del primo tempo. Nella ripresa, Italiano ha effettuato molti cambi, tra cui l'ingresso di Orsolini, autore di una doppietta che ha offerto una solida dimostrazione dell’importanza che avrà Orsinaldo anche nella nuova versione del Bologna, quella che si affaccerà sulla prossima Champions League. Italiano intanto attende altri rinforzi mentre la squadra si prepara al ritiro di Valles, quello che terrà banco fino al 3 agosto e che proporrà già mercoledì un’altra sgambata contro il Bressanone, club che milita nel campionato di Eccellenza.


TUTTE LE NOTIZIE DI CALCIO