20 MAGGIO 2024

11:16

NOTIZIA DI SPORT

DI

959 visualizzazioni


20 MAGGIO 2024 - 11:16


NOTIZIA DI SPORT

DI

959 visualizzazioni



CALCIO: Il Ravenna vince i play-off, Corticella ko nei supplementari | VIDEO

Il Ravenna chiude a testa alta una stagione da assoluto protagonista che solo l'assurdo caso dell'estromissione della Pistoiese non ha reso perfetta: la vittoria conquistata nella finale play-off contro il Corticella non permette alla squadra di Gadda di festeggiare il salto di categoria ma alimenta qualche speranza in più di ripescaggio in serie C. Ospiti che si sono comunque mostrati minacciosi nel primo tempo, Menarini prova a sorprendere Cordaro ma la palla sfila di poco a lato, Trombetta deposita sul fondo il suo colpo di testa sul cross dalla trequarti di Riviera. Il Ravenna resta sulle sue ma al momento giusto affonda il colpo: è il 36' quando Mancini pennella dalla sinistra, Boccardi ruba il tempo a tutti e con un colpo di testa chirurgico fa secco Martelli. Il Corticella va poi vicino al pari ma Cordaro fa buona guardia su Bertani, un appuntamento solo rimandato al 21' della ripresa quando Trombetta veste i panni dell'uomo-assist per Amayah che, da due passi, trafigge Cordaro. Questa volta la reazione è tutta del Ravenna, Mancini stampa una traversa clamorosa appena prima dell'espulsione rimediata da Marino per somma di ammonizioni, dopo il fallo speso a centrocampo su Farinelli. Si va così ai supplementari dove sale la tensione tra le due squadre, Chmangui viene a sua volta espulso dopo un alterco con Sabbatani, il Ravenna però non si scompone e al 115' trova lo spunto devastante di Diallo che spezza in due la difesa ospite, assist al bacio per Sare che non lascia scampo a Martelli. È la rete che scatena il delirio al "Benelli", per le speranze di salire tra i professionisti se ne riparlerà eventualmente tra qualche settimana.




ALTRE NOTIZIE DI SPORT

CALCIO: Varone protagonista nel 9-1 del Cesena alla Sampierana

Poker del "Puma" nella ripresa, lunedì arriverà in ritiro il difensore Curto. A riposo dalla sgambata ancora Donnarumma.   Continua la preparazione del Cesena ad Acquapartita con il secondo test estivo. Al sesto giorno di ritiro, i bianconeri hanno affrontato la Sampierana, formazione neopromossa in Eccellenza guidata da mister Barontini. Gli uomini di Mignani, che hanno ritrovato Adamo dopo il lutto per la morte del padre, non hanno ancora a disposizione Donnarumma. L'esterno è recuperato ma ha svolto solo corsa nel pre partita. In campo Cristian Shpendi ha rotto il ghiaccio dopo nemmeno un minuto, poi Kargbo ha realizzato una doppietta. Il poker lo ha calato Adamo con un tiro da posizione centrale, mentre Calò ha disegnato una bella traiettoria da calcio da fermo. Prima del riposo lo ha però imitato Narducci: il difensore della Sampierana, con una parabola imprendibile, ha siglato la rete della bandiera. La ripresa si è aperta con il palo centrato dal colpo di testa di Ogunseye, poi Varone è salito in cattedra realizzando ben quattro reti per il 9-1 definitivo. Domani la squadra godrà di un giorno di riposo, ma lunedì arriverà un nuovo rinforzo: Marco Curto dal Como, in prestito con opzione di riscatto, dopo l'avventura dello scorso anno al Sudtirol.