10 MAGGIO 2024

10:56

NOTIZIA DI SPORT

DI

290 visualizzazioni


10 MAGGIO 2024 - 10:56


NOTIZIA DI SPORT

DI

290 visualizzazioni



MOTORI: A Le Mans quinto round della MotoGP, rientra la MotoE

Tutto pronto per la quinta tappa stagionale del Motomondiale, la terza europea a due settimane dal GP di Spagna. Questo weekend si correrà in Francia, al “Bugatti Circuit” di Le Mans, ricavato dal “Circuit de la Sarthe”, tempio della leggendaria 24 Ore automobilistica. Dopo lo spettacolare duello andato in scena a Jerez tra Pecco Bagnaia e Marc Marquez, c’è grande attesa per i due protagonisti: in una pista molto congegnale per la Ducati, lo spagnolo della Gresini Racing, che ha trionfato tre volte sul tracciato transalpino (2014, 2018 e 2019), avrà l’occasione di vendicare il secondo posto, dal canto suo, il n°1 della griglia cercherà di riscattare i ritiri occorsi nel 2022 e 2023. A trarre beneficio da questa rivalità potrebbero essere i due riminesi Enea Bastianini (Ducati) e Marco Bezzecchi (Pertamina Enduro Vr46 Racing), vincitori delle ultime due edizioni, oppure il portacolori della Pramac Jorge Martin, ancora in testa alla classifica piloti, ma reduce dal primo zero stagionale in gara lunga. Le Mans sarà anche il gran premio di casa per Johann Zarco della Honda e Fabio Quartararo, con il campione della Yamaha che spera di poter salire sul podio davanti ai propri connazionali dopo il terzo posto nella sprint di Jerez sfuggito a causa di un irregolarità nella pressione degli pneumatici. Da tenere d’occhio Maverick Vinales su Aprilia, nonostante l’anno scorso sia stato costretto al ritiro in seguito ad un incidente di gara con Bagnaia, e le KTM di Binder e Miller, che devono tenere testa a uno scatenato Pedro Acosta, rookie del team satellite GasGas che sta dando del filo da torcere ai più esperti compagni di squadra. Sul “Bugatti Circuit”, rientra dopo una lunga pausa anche la MotoE, per il secondo appuntamento stagionale. A guidare il gruppo il pilota riminese Mattia Casadei grazie alla vittoria e al terzo posto ottenuti a Portimao. Nelle due gare francesi, il campione in carica del team LCR dovrà vedersela, tra tutti, con gli altri romagnoli in griglia di partenza: Massimo Roccoli della Sic58, il portacolori della Gresini Racing Matteo Ferrari, Alessandro Zaccone del team Tech3 E-Racing e Kevin Zannoni in sella alla moto dell’Openbank Aspar Team. Appuntamento con la MotoGP sabato pomeriggio alle 15 per la sprint e domenica alle 14 per la gara lunga; la MotoE correrà solo di sabato, con gara1 prevista per le 12.15 e gara due alle 16.10.

 

Foto: Ansa




ALTRE NOTIZIE DI SPORT