9 APRILE 2024

09:50

NOTIZIA DI SPORT

DI

371 visualizzazioni


9 APRILE 2024 - 09:50


NOTIZIA DI SPORT

DI

371 visualizzazioni



VOLLEY: Omag-MT, annunciate le prime conferme per la stagione 2024/25

Il campionato di serie A2 dell’Omag-MT si è appena concluso, ma in casa delle “zie” è già tempo di pianificare la prossima stagione. In attesa di conoscere il nome del coach che sostituirà Matteo Bertini in panchina, il presidente Manconi ha confermato nel roster riminese tre giocatrici chiave, che con esperienza e carisma, hanno dimostrato di essere una risorsa fondamentale per le biancazzurre nonostante la giovane età: si tratta delle centrali Claudia Consoli e Sveva Parini e della schiacciatrice Alice Nardo.   

“Sono molto entusiasta di questa riconferma e felice di rimanere in questa grande famiglia – dichiara Sveva Parini, alla terza stagione tra le fila dell’Omag-MT - Credo fortemente in questa società e nel loro progetto sportivo e sono sicura che ci toglieremo altre belle soddisfazioni”.  “Anche io sono super felice ed entusiasta di proseguire questo percorso. – le fa eco l’altro centrale Claudia Consoli – Credo molto nei progetti di questa squadra e di questa società, come ripeto sempre, un ambiente in cui si sta bene dà la possibilità di esprimersi al meglio e sono pronta a dare il massimo per la nuova stagione che affronteremo insieme”. Alice Nardo, che ha appena concluso il suo secondo anno a Ravenna, chiude dicendo: “Sono onoratissima di poter lottare con indosso la maglia della Omag-Mt anche per la stagione 2024/25, con la consapevolezza di volere e potere lavorare per raggiungere grandi obiettivi”.




ALTRE NOTIZIE DI SPORT

BASEBALL: San Marino comanda la classifica, Fortitudo all'inseguimento

San Marino e Bologna, sempre loro: le grandi rivali del baseball nazionale non hanno marcato visita in questa prima parte della stagione 2024 e hanno già impresso il loro marchio nel girone più difficile del massimo campionato, quello comandato dai titani con un ruolino di marcia di tutto rispetto, fatto di 12 vittorie e appena tre sconfitte incassate. In questo senso si presentava particolarmente insidioso l'ultimo turno, quello contro un Parma che era riuscito a rimanere a ruota della capolista: di tutta risposta la squadra di Doriano Bindi ha prima espugnato il campo dei ducali con un successo striminzito per 1-0, quello che poi è stato confermato anche nella gara-2 disputatasi sul diamante di Serravalle e conclusasi sul 13-2. San Marino ha poi risolto anche la terza sfida grazie a un singolo di Ferrini che ha portato a casa Pieternella e Angulo per siglare il 2-1 conclusivo. Staccata di due incontri c'è poi Bologna che nella tripla sfida ospitata a Macerata ha rimediato alla sconfitta del primo match strappando due soffertissime vittorie, 1-0 in gara-2 e 5-4 in una gara-3 prima comandata sul 5-0 e poi messa a repentaglio nel nono inning quando i marchigiani accorciano di quattro lunghezze senza però completare la rimonta. I felsinei hanno così guadagnato una vittoria di vantaggio su Parma: un piccolo margine che dovrà essere incrementato nella seconda parte della regular season.