2 APRILE 2024

09:38

NOTIZIA DI SPORT

DI

243 visualizzazioni


2 APRILE 2024 - 09:38


NOTIZIA DI SPORT

DI

243 visualizzazioni



CALCIO: Il volo del Bologna prosegue con la Salernitana, è -2 dalla Juve

Non c'è Pasqua o Pasquetta che tengano: il Bologna di Thiago Motta non si lascia distrarre da niente e da nessuno, nemmeno dal bisogno di punti manifestato al "Dall'Ara" da una Salernitana ormai sempre più sull'orlo del precipizio. D'altra parte tutto diventa ancora più facile quando lo spirito di Arjen Robben si manifesta in tutta la sua purezza in Riccardo Orsolini: Orso-gol fornisce l'imitazione più convincente dell'ex fuoriclasse del Bayern dai tempi di... Alessio Cerci, controllo da campione, dribbling secco su Pellegrino e sinistro a giro sul secondo palo che Costil può solo vedere insaccarsi alle sue spalle. L'ennesima prodezza della stagione dei rossoblù che dopo però rischiano di farsi del male da soli quando un errore in disimpegno regala a Simy il pallone del pareggio ma Ravaglia non è dello stesso avviso e salva la propria porta con una parata d'istinto. Tocca allora a Saelemaekers: l'ex milanista parte da sinistra, converge verso il centro e lascia partire un bolide diretto all'incrocio dei pali che vale il raddoppio proprio sul gong della prima frazione di gioco. È un Bologna solo per palati fini quello che nella ripresa assiste al piazzato di poco in out di Tchaouna e che replica con la zingarata del rientrante Zirkzee, cross meraviglioso per Ndoye che non riesce però a deviare il pallone. L'occasione sprecata sull'asse Simy-Candreva è l'ultima fiammata dei campani, tutto il resto non è noia ma classe purissima, la combinazione tra Lykogiannis e Saelemaekers, tacco del belga per il rasoterra vincente del greco ed è tris felsineo: la degna conclusione di un match che per il Bologna vale il definitivo avvicinamento a una Juventus ora distante appena due lunghezze dalla squadra rossoblù.

 

Foto: Ansa




ALTRE NOTIZIE DI SPORT