11 APRILE 2024

10:52

NOTIZIA DI SPORT

DI

397 visualizzazioni


11 APRILE 2024 - 10:52


NOTIZIA DI SPORT

DI

397 visualizzazioni



VOLLEY: Consar, assalto al Grottazzolina in semifinale playoff | VIDEO

E’ tempo di semifinali per la Consar Ravenna che come anno scorso è chiamata all’impresa: se nella passata stagione fu il Vibo a infrangere i sogni promozione dei giallorossi, a mettersi tra i ravennati e la finale playoff c’è nuovamente la squadra che ha chiuso la regular season da prima della classe. Nella gara di apertura delle semifinali, la Consar scende infatti stasera in campo al “Palasport” di Grottazzolina contro la Yuasa Battery, formazione che ha raccolto un bottino di 21 vittorie stagionali. I precedenti sono entrambi a favore dei marchigiani, con due successi su due arrivati dopo grandi battaglie: l’andata si risolse per 3-1 con tre set strappati ai vantaggi, il ritorno al “Pala de Andrè” venne vinto dagli ospiti al tiebreak. La squadra di Bonitta, rodata e rinvigorita dalla meritata vittoria ottenuta nel primo turno dei playoff contro il Tinet Prata, cercherà quindi di cogliere di sorpresa un Grottazzolina che invece è fermo da 20 giorni, avendo ottenuto sul campo l’ingresso agli spareggi direttamente in semifinale. Saranno partite di grande qualità giocate in due palazzetti gremiti di tifosi: se la Yuasa Battery può contare su Fedrizzi, miglior battitore di categoria e sul libero con esperienza in Eurolega Andrea Marchisio, il Ravenna farà affidamento sui giovani talenti Bovolenta e Orioli, su un centratissimo Raptis e sull’ex della partita Filippo Bartolucci.




ALTRE NOTIZIE DI SPORT

BASEBALL: San Marino comanda la classifica, Fortitudo all'inseguimento

San Marino e Bologna, sempre loro: le grandi rivali del baseball nazionale non hanno marcato visita in questa prima parte della stagione 2024 e hanno già impresso il loro marchio nel girone più difficile del massimo campionato, quello comandato dai titani con un ruolino di marcia di tutto rispetto, fatto di 12 vittorie e appena tre sconfitte incassate. In questo senso si presentava particolarmente insidioso l'ultimo turno, quello contro un Parma che era riuscito a rimanere a ruota della capolista: di tutta risposta la squadra di Doriano Bindi ha prima espugnato il campo dei ducali con un successo striminzito per 1-0, quello che poi è stato confermato anche nella gara-2 disputatasi sul diamante di Serravalle e conclusasi sul 13-2. San Marino ha poi risolto anche la terza sfida grazie a un singolo di Ferrini che ha portato a casa Pieternella e Angulo per siglare il 2-1 conclusivo. Staccata di due incontri c'è poi Bologna che nella tripla sfida ospitata a Macerata ha rimediato alla sconfitta del primo match strappando due soffertissime vittorie, 1-0 in gara-2 e 5-4 in una gara-3 prima comandata sul 5-0 e poi messa a repentaglio nel nono inning quando i marchigiani accorciano di quattro lunghezze senza però completare la rimonta. I felsinei hanno così guadagnato una vittoria di vantaggio su Parma: un piccolo margine che dovrà essere incrementato nella seconda parte della regular season.