26 FEBBRAIO 2024

12:00

NOTIZIA DI SPORT

DI

797 visualizzazioni


26 FEBBRAIO 2024 - 12:00


NOTIZIA DI SPORT

DI

797 visualizzazioni



CALCIO: Il Cesena alla settima meraviglia, Pineto ko e record di vittorie consecutive | VIDEO

Sette. Come le meraviglie del mondo antico. Sette. Come le vittorie consecutive inanellate dal Cesena, nuovo record nella storia del Cavalluccio dopo il precedente primato della gestione Castori, ben 18 anni fa. Una domenica da incorniciare per i bianconeri di Toscano, arrivato a 150 punti in meno di due stagioni alla guida del Cesena, grazie alla vittoria sul Pineto e ai consolidati 12 punti di distanza dalla Torres. La prima sfida dall’introduzione della “refree cam” vede subito i padroni di casa fare la voce grossa: prima con il piazzato di Berti, che sibila di poco il palo, poi con il destro potente di Adamo respinto da Tonti. Dall’attacco alla porta, con Pisseri che al 27’ sale in cattedra e chiude la saracinesca a tu-per-tu con Gambale, salvando il risultato. Gli equilibri in campo cambiano a cavallo dell’intervallo, con Tonti che sul finire di primo tempo lascia gli abruzzesi in dieci, dopo l’uscita sconsiderata su Corazza al limite dell’area. Nella ripresa è l’ingresso di Kargbo, ancora in versione mvp, a fare la differenza. Da lui passano tutte le azioni offensive del Cesena: dal rigore negatogli al 62’ dopo il contrasto con De Santis, alla rete del vantaggio, che si concretizza 3 minuti dopo. Discesa del “diez” dalla sinistra che serve a Corazza un cioccolatino solo da scartare a due passi dalla porta. Otto centri in campionato per il “Joker”,  5 in più di Roberto Ogunseye, che nel finale trova il raddoppio che chiude il match: deviazione vincente sulla conclusione di Pieraccini e gioia del gol ritrovata 163 giorni dopo l’ultima volta. Esulta “Big Rob” ma anche tutto il Cavalluccio, che si riporta a +12 dalla Torres e avanza di un altro metro verso quel traguardo chiamato Serie B.




ALTRE NOTIZIE DI SPORT