2 SETTEMBRE 2023

11:28

NOTIZIA DI SPORT

DI

838 visualizzazioni


2 SETTEMBRE 2023 - 11:28


NOTIZIA DI SPORT

DI

838 visualizzazioni



IPPICA: È la sera del Campionato Europeo 2023 | VIDEO

Eccoci alle imprese dei dodici partecipanti al Campionato Europeo, poi alle luci del nuovo giorno si comincerà già a pensare all’Arcoveggio di Bologna e ad una nuova stagione. L’edizione 2023 del Campionato Europeo regalerà emozionanti suggestioni nel solco di una tradizione ricca di grandi interpreti, di leggendari trottatori e dei loro partner. Tutti a caccia del record stabilito da Arazi Boko, per due volte vincitore, in 1.10.3 e che resiste dal 2018. Chi potrà farlo? Probabilmente il biondo ed affascinante Vernissage Grif, alla caccia del terzo alloro; oppure il suo rivale accreditato Zacon Giò, ancora all’asciutto di vittorie. Le guide sono le solite: il primo nelle mani di Alessandro Gocciadoro, il secondo in quelle di Vincenzo Piscuoglio dell’Annunziata, vincitore nel 2022 con Cokstile. Le due prove sono come al solito inserite in un programma di primissimo piano e verranno disputate alla quinta ed all’ottava delle dieci corse complessive  previste nella serata. La prima prova sembra su misura per Vernissage Grif, il numero quattro avuto in sorte è sicuramente foriero di una tattica arrembante per mettere in cascina la vittoria in attesa ovviamente del rientro in pista. In attesa delle seconda prova dove, invece, il compagno di allenamento Zacon Giò potrà far valere il suo scatto perentorio alla ricerca di una affermazione che porterebbe alla sfida a due di mezzanotte. Ma attenzione agli avversari, soprattutto a City Lux con Riccardo Pezzatini, Vesna guidata da Federico Esposito e Bonneville Gifont sulla quale sale Antonio Simioli; nella seconda prova Vincerò Gar con Pippo Gubellini e Akela Palm Ferm potrebbero dire la loro. 




ALTRE NOTIZIE DI SPORT