28 NOVEMBRE 2023

08:33

NOTIZIA DI SPORT

DI

380 visualizzazioni


28 NOVEMBRE 2023 - 08:33


NOTIZIA DI SPORT

DI

380 visualizzazioni



VOLLEY: L'Elettromeccanica Angelini Cesena passa d'autorità anche a Montespertoli

Non c’è due senza tre: impresa riuscita per l’Elettromeccanica Angelini Cesena che centra la vittoria a Montespertoli al termine di una settimana fitta di competizioni; terza gara in sei giorni e terza vittoria per Benazzi e compagne che portano a casa un importante 0-3 (22-25, 22-25, 25-27).
Partita strana, dall’andamento a tratti titubante ma le bianconere dimostrano di saper affondare i colpi vincenti al momento giusto, senza farsi prendere dall’ansia di dover rincorrere le avversarie.
Nel primo set si gioca punto a punto, Pinali accelera in prima linea (6-9) e quando è dietro difende con precisione; Vecchi ha il braccio caldo (12-15), Montespertoli agguanta la parità (17-17), poi Benazzi manda in tilt la difesa avversaria (18-20) e anche da posto quattro risolve una situazione difficile (20-22); coach Lucchi inserisce Morolli al servizio e lei lo ripaga firmando un ace (22-24), poi le toscane sbagliano ed è 22-25.
Nel secondo set sono le padrone di casa a tentare l’allungo (6-3), Lucchi inserisce Fabbri che dai nove metri è insidiosissima (13-14), Vecchi a muro è perentoria (19-19); ancora un ingresso per Morolli e ancora un ace (19-20); il finale di set è concitato, ma il trio delle meraviglie non fa sconti: ace di Vecchi (22-23), Pinali al terzo tentativo la mette giù (22-24) e Benazzi sbaraglia la difesa con una diagonale potente 22-25.
Nell’ultimo parziale Cesena è più spigliata: Conficoni vince un contrasto a muro (3-6), Fabbri in attacco è una garanzia (9-12), Montespertoli si riavvicina ma Pinali alza la voce (15-18), Vecchi pianta una cannonata in parallela (19-22). Di nuovo, le bianconere devono combattere fino alla fine, le toscane impattano (24-24) e si portano avanti (25-24); il finale di set è un monologo di Benazzi: seconda linea vincente (25-25) e due muri consecutivi, l’ultimo dei quali da sola opzionando tatticamente di spegnere la luce alla fast avversaria, finisce così 25-27.
A livello individuale, Benazzi è ancora una volta la miglior realizzatrice (23 punti di cui 3 muri); molto bene l’ingresso di Fabbri che mette a terra 8 palloni, di cui 2 ace, 1 muro e il 71% di positività in attacco. Domenica al MiniPalazzetto le ragazze di coach Lucchi attendono Castelbellino, terza della classe con 15 punti.




ALTRE NOTIZIE DI SPORT