16 NOVEMBRE 2023

23:09

NOTIZIA DI SPORT

DI

1584 visualizzazioni


16 NOVEMBRE 2023 - 23:09


NOTIZIA DI SPORT

DI

1584 visualizzazioni



CALCIO: Donnarumma stende l'Entella, il Cesena vola in vetta alla serie C | VIDEO

È un Cesena più forte anche dell'emergenza e ora anche al comando della classifica quello che espugna il "Comunale" di Chiavari e si aggancia alla Torres al primo posto in serie C: senza lo squalificato Corazza e gli indisponibili Shpendi e Kargbo mister Toscano sceglie di non rivoluzionare il fidato 3-4-2-1 imbottendo però il centrocampo con Saber e Chiarello ad agire alle spalle dell'unica punta disponibile, un Ogunseye apparso non al top della condizione. Gli effetti benefici sono però immediati perché i bianconeri si affidano ancora una volta agli esterni del centrocampo per sfondare: al 18' Adamo è ancora una volta incontenibile sulla destra e pesca l'inserimento di Donnarumma sul lato opposto, l'ex Cittadella si precipita come una furia e di testa batte senz'appello De Lucia. Sei minuti più tardi è invece De Rose a illuminare la scena mandando Chiarello a tu per tu col portiere dell'Entella ma il 4 bianconero si divora un'occasione colossale calciando inopinatamente alto. Il Cesena resta comunque col vento in poppa, specie quando, al 35', Disanto viene espulso per un fallo di reazione su Pieraccini: l'attaccante effettua una sbracciata ai danni del difensore bianconero dopo un contrasto a centrocampo e l'arbitro Mirabella opta per il cartellino rosso. Avanti di un gol e di un uomo i romagnoli commettono però l'errore di non affondare più il colpo e allora l'Entella prende coraggio: prima dell'intervallo è Petermann a provarci con una gran rasoiata dal limite che si spegne sul fondo mentre nella ripresa non sono baciate dalla fortuna la battuta dalla lunga distanza di Donnarumma e il successivo colpo di testa di Pierozzi. Nel finale il Cesena si chiude a riccio e la Virtus ci prova solo col più classico dei tiri dell'Ave Maria tentato ancora dall'ex Petermann: nulla che possa impensierire una squadra, quella bianconera, che per la prima volta in stagione si ritrova a occupare il primo gradino del podio grazie alla nona vittoria conquistata sulle 13 partite sin qui disputate.




ALTRE NOTIZIE DI SPORT