28 OTTOBRE 2015

15:50

NOTIZIA DI SPORT

DI

980 visualizzazioni


28 OTTOBRE 2015 - 15:50


NOTIZIA DI SPORT

DI

980 visualizzazioni



SPORT, BASKET: Anticipata OraSì - Remer Treviglio

Per esigenze televisive, la gara tra OraSì ravenna e Remer Treviglio è stata anticipata di 2 ore. Inizialmente in programma nel palinsesto di LNP TV Pass per le ore 18.00 del 18 ottobre, la sfida quindi si giocherà alle 16.00 della medesima giornata. Ad ufficializzare il cambiamento è stata la FIP che ha diramato un comunicato stampa. Lo scenario sarà il Pala de Andrè di Ravenna. Intanto per domenica 11 ottobre sono già 15 i supporters che saliranno a Jesi per seguire le sorti della squadra bizantina.




ALTRE NOTIZIE DI SPORT

CALCIO: Berti apre e chiude le danze con la Recanatese

E' l'urlo della capolista Cesena con "Romagna mia" a risuonare all'"Orogel Stadium Dino Manuzzi" dopo il 3-0 rifilato alla Recanatese. La gara è a senso unico e dopo appena 10 minuti i bianconeri già promossi in B spezzano le resistenze dei marchigiani, in cerca di punti salvezza. Corazza recupera una palla mal gestita dagli avversari e serve Berti a centro area, tutto facile per il trequartista che insacca il vantaggio. Insistono gli uomini di Toscano, il rasoterra di Donnarumma sibila a lato di un soffio. Ci pensa quindi il "Joker" Corazza a fissare il raddoppio con un tiro deviato da un componente della difesa giallorossa, per lui si tratta del decimo sigillo stagionale dopo quello siglato in casa della Juventus Ng. La reazione della Recanatese matura sui piedi di Carpani che impegna Siano, bravo con le punte delle dita a deviare in angolo una palla velenosa. Il Cavalluccio non è sazio e cerca il tris a ripetizione per chiudere la sfida. Donnarumma si aggiusta la palla e sfiora il sette, anche Saber è impreciso con una botta secca dal limite che si stampa sui cartelloni pubblicitari. I ritmi calano al rientro dagli spogliatoi e il meritato 3-0 matura solo al 90': ancora Corazza indossa i panni di assistman per Berti che infila la sfera alle spalle di Meli per il suo sesto gol stagionale. A due giornate dal termine, i romagnoli salgono a 92 punti in classifica con la possibilità di battere il record del Catanzaro a 96.