Ricerca

RIMINI: Omicidio Pierina, Dassilva continua a professarsi innocente | VIDEO

CRONACA - Anche dal carcere, continua a professarsi innocente Louis Dassilva, arrestato martedì per l’omicidio di Pierina Paganelli. La difesa farà ricorso al tribunale del Riesame, ma per il Gip del tribunale di Rimini c’è il rischio di fuga e di reiterazione del reato.   È in carcere da martedì pomeriggio, Louis Dassilva, e da allora continua a professarsi innocente. Di fronte al gip e al pm si è avvalso della facoltà di non rispondere. Un interrogatorio dunque breve, di circa un’ora, quello di giovedì al termine del quale la difesa dell’unico indagato per l’omicidio di Pierina Paganelli, la pensionata di 78 anni accoltellata lo scorso 3 ottobre a Rimini, si prepara a fare ricorso al tribunale del Riesame per ottenere la scarcerazione. Le prove a carico di Dassilva sono più d’una, e per il Gip sono gravi e concordanti. La prova regina è quel video della farmacia di fronte al condominio in cui vittima e indagato risiedevano, che ritrarrebbe l’operaio 34enne dopo essersi presumibilmente sbarazzato del coltello usato per colpire la vicina di casa con 29 fendenti. Così almeno secondo l’impianto accusatorio. Escluso per ora il coinvolgimento di altre persone. Sentita più volte in questura la nuora di Pierina, Manuela Bianchi, che con Dassilva aveva una relazione extraconiugale. Continua a stare dalla sua parte, sebbene dalle intercettazioni abbia manifestato più di un dubbio sulla sua innocenza. Secondo il gip, Dassilva deve rimanere in carcere per il rischio di inquinamento delle prove, per la possibilità di reiterazione del reato e per i suoi stretti legami con il Paese d’origine, il Senegal, dove ha ancora diversi familiari, e verso il quale ha un biglietto d’aereo aperto. Per la difesa dell’arrestato, questo è il momento dell’analisi delle prove raccolte per prepararsi a contestare le accuse.

Thumbnail RIMINI: Omicidio Pierina, Dassilva continua a professarsi innocente | VIDEO

CALCIO: Mignani in fase di studio, “Voglio conoscere tutti i giocatori” | VIDEO

SPORT - Il tecnico del Cesena Michele Mignani sta dando spazio a tutte le pedine in suo possesso per non lasciare nulla al caso. Anche contro la Sampierana si sono visti in campo i giovani e alcuni profili destinati alla cessione.

Thumbnail CALCIO: Mignani in fase di studio, “Voglio conoscere tutti i giocatori” | VIDEO

BOLOGNA: Quadruplicamento ferrovia Castel Bolognese, sindaci chiedono Accordo

ATTUALITÀ - Un accordo interistituzionale per la realizzazione del quadruplicamento ferroviario Bologna - Castel Bolognese. Lo hanno chiesto diversi sindaci del territorio interessato insieme al primo cittadino di Bologna, Matteo Lepore. La richiesta è di istituire un tavolo interistituzionale tecnico-politico a cui partecipino il Ministero, RFI, la Regione Emilia-Romagna, la Città metropolitana ed i Comuni attraversati, in cui siano condivisi l’approccio strategico al progetto e la sua declinazione tecnica.  “Pertanto – conclude la missiva dei sindaci all’amministratore delegato RFI, ai referenti del Progetto e del Dibattito Pubblico e all’assessore regionale Corsini - riteniamo necessario che l’attuale percorso di Dibattito Pubblico debba essere prolungato in modo significativo e accogliamo favorevolmente la disponibilità di avere a disposizione ulteriori 90 giorni a partire dall’8 settembre, espressa dalla Regione e RFI durante l’incontro dell’ 11 luglio scorso.

Thumbnail BOLOGNA: Quadruplicamento ferrovia Castel Bolognese, sindaci chiedono Accordo

VOLLEY: Il Ct Fefè De Giorgi, “Siamo pronti per l’avventura delle Olimpiadi” | VIDEO

SPORT - Quinto set vincente per l'Italia di Fefè De Giorgi contro l'Argentina che ha saputo riaprire la sfida dopo un secondo parziale da dimenticare per Facundo Conte e compagni.   Doppia vittoria per gli azzurri del volley maschile contro l’Argentina nell’ultima settimana di preparazione in Italia prima della partenza per Parigi. Un sorridente Fefè De Giorgi ha commentato positivamente soprattutto la sfida disputata a Bologna. “Questi cinque set sono stati importanti per entrare nel giusto clima e capire che bisogna restare attaccati a tutti i punti”.

Thumbnail VOLLEY: Il Ct Fefè De Giorgi, “Siamo pronti per l’avventura delle Olimpiadi” | VIDEO

VOLLEY: L’Italia batte l’Argentina e martedì vola a Parigi | VIDEO

SPORT - Ultimi test vincenti a Firenze e Bologna per l'Italia di Fefè De Giorgi che ha battuto due volte l'Argentina. Martedì la partenza per le Olimpiadi    Oltre quattromila persone hanno fatto da cornice all’ultimo impegno della nazionale maschile di volley prima della partenza per Parigi fissata per martedì 23 luglio. Avversario di turno così come accaduto due giorni prima a Firenze è stata l’Argentina di Facuno conte che sotto le due torri ha giocato nel 2010. Al contrario della prima sfida a giannelli e compagni  sono però serviti cinque set per aggiudicarsi il primo trofeo brusì davanti ai campioni che a Los Angeles nel 1984 hanno conquistato la prima medaglia - di bronzo - nella storia della pallavolo italiana alle olimpiadi.  Prima della partita la federazione guidata da Giuseppe Manfredi ha firmato il contratto con la Cev per riportare gli europei 2026 nuovamente in Italia in una organizzazione collaborativa con Bulgaria, Finlandia e Romania e che vedrà assegnare il titolo continentale nel nostro paese.  Tornando a Italia - Argentina da segnalare il netto predominio degli uomini di Fefe de Giorgi nei primi due set con gli ospiti capaci però di rientrare in partita dopo il 25-12 che sembrava aver messo una pietra sull’incontro. Al tiè-break le due squadre sono state in equilibrio fino all’11 pari prima che Giannelli e compagni trovassero i punti vincenti

Thumbnail VOLLEY: L’Italia batte l’Argentina e martedì vola a Parigi | VIDEO