Ricerca

CALCIO: Aiello pregusta nuovi traguardi, "Questa piazza è speciale" | VIDEO

SPORT - La promozione in serie B conquistata dal Cesena rappresenta solo il primo passaggio di un percorso particolarmente ambizioso per il club bianconero: al termine del match vinto contro il Pescara, il presidente John Aiello ha voluto ringraziare tutti i suoi collaboratori per il traguardo raggiunto. "Non posso descrivere le emozioni che sto provando in questo momento - ha spiegato il numero uno bianconero - ma voglio esprimere la mia gratitudine a tutti i tifosi e a chi ha reso possibile questo trionfo. Sono molto orgoglioso di una squadra che ha onorato la storia di questo club, era da più di 40 anni che il Cesena non riusciva a vincere il campionato in casa".

Thumbnail CALCIO: Aiello pregusta nuovi traguardi, "Questa piazza è speciale" | VIDEO

BASKET: Forlì, in arrivo il centro Daniele Magro

SPORT - In vista delle ultime fatiche in campionato e soprattutto dei playoff, l’Unieuro Forlì sta per chiudere l’ingaggio di Daniele Magro, centro di grande esperienza, in arrivo dalla JuVi Cremona, ultimo avversario affrontato dai biancorossi. Nella scorsa stagione il classe ‘87 fu inserito nel miglior quintetto delle finali di A2, dopo aver conquistato la promozione nella massima serie con il Pistoia; il suo palmares vanta anche uno scudetto e una Coppa Italia con l’Armani Milano, un Eurocup e Supercoppa con Sassari e 52 presenze in Nazionale. Magro firmerà un contratto che lo legherà alla squadra forlivese anche per la prossima stagione e già in giornata si unirà ai compagni, tra cui ritroverà capitan Cinciarini con cui ha condiviso una stagione a Pistoia.

Thumbnail BASKET: Forlì, in arrivo il centro Daniele Magro

CALCIO: Il volo del Bologna prosegue con la Salernitana, è -2 dalla Juve

SPORT - Non c'è Pasqua o Pasquetta che tengano: il Bologna di Thiago Motta non si lascia distrarre da niente e da nessuno, nemmeno dal bisogno di punti manifestato al "Dall'Ara" da una Salernitana ormai sempre più sull'orlo del precipizio. D'altra parte tutto diventa ancora più facile quando lo spirito di Arjen Robben si manifesta in tutta la sua purezza in Riccardo Orsolini: Orso-gol fornisce l'imitazione più convincente dell'ex fuoriclasse del Bayern dai tempi di... Alessio Cerci, controllo da campione, dribbling secco su Pellegrino e sinistro a giro sul secondo palo che Costil può solo vedere insaccarsi alle sue spalle. L'ennesima prodezza della stagione dei rossoblù che dopo però rischiano di farsi del male da soli quando un errore in disimpegno regala a Simy il pallone del pareggio ma Ravaglia non è dello stesso avviso e salva la propria porta con una parata d'istinto. Tocca allora a Saelemaekers: l'ex milanista parte da sinistra, converge verso il centro e lascia partire un bolide diretto all'incrocio dei pali che vale il raddoppio proprio sul gong della prima frazione di gioco. È un Bologna solo per palati fini quello che nella ripresa assiste al piazzato di poco in out di Tchaouna e che replica con la zingarata del rientrante Zirkzee, cross meraviglioso per Ndoye che non riesce però a deviare il pallone. L'occasione sprecata sull'asse Simy-Candreva è l'ultima fiammata dei campani, tutto il resto non è noia ma classe purissima, la combinazione tra Lykogiannis e Saelemaekers, tacco del belga per il rasoterra vincente del greco ed è tris felsineo: la degna conclusione di un match che per il Bologna vale il definitivo avvicinamento a una Juventus ora distante appena due lunghezze dalla squadra rossoblù.   Foto: Ansa

Thumbnail CALCIO: Il volo del Bologna prosegue con la Salernitana, è -2 dalla Juve

BASKET: Serie A2, il Rimini vince e vede i playoff

SPORT - Quinta vittoria consecutiva preziosissima in ottica playoff per la RivieraBanca che, nel settimo turno della fase orologio, sconfigge Novipiù Monferrato con il punteggio di 93 a 77. I biancorossi, si avvicinano così ai playoff, complice anche la contemporanea e inattesa sconfitta casalinga della rivale Cento con il Latina. Dopo un avvio equilibrato, la coppia Grande-Tomassini mette a segno 7 triple su 11 permettendo ai padroni di casa di ottenere 8 punti di vantaggio che manterranno fino all’intervallo. Nella ripresa i piemontesi accorciano le distanze con la coppia americana Kelly-Pepper ma la RivieraBanca si mostra solida e chiude la partita con l’ennesima tripla della partita. Degna di nota la percentuale a rimbalzo di Rimini che fa segnare un ottimo 41 di squadra, di cui 16 in attacco.

Thumbnail BASKET: Serie A2, il Rimini vince e vede i playoff

SAN MARINO: Rossi e Gasperoni sono i nuovi Capitani reggenti

POLITICA - Sono Alessandro Rossi e Milena Gasperoni i nuovi Capitani reggenti di San Marino. Per i prossimi sei mesi saranno i Capi di Stato della Repubblica del Titano. Come avviene ogni 1 aprile e 1 ottobre, si è svolta ieri la cerimonia di insediamento alla presenza del ministro degli esteri di Malta, Ian Borg, oratore ufficiale. I Capitani Reggenti durano in carica sei mesi, non hanno poteri esecutivi e rappresentano la Repubblica in contesti formali e internazionali. Il loro mandato, tuttavia, sarà più impegnativo di quello di successori e predecessori, visto che, in seguito alla crisi di governo, San Marino tornerà alle urne per eleggere il parlamento il 9 giugno.

Thumbnail SAN MARINO: Rossi e Gasperoni sono i nuovi Capitani reggenti