Ricerca

CALCIO: Toscano premiato dai giornalisti di Cesena, "Mister 175 punti" | VIDEO

SPORT - Solo il tempo dirà se la sfida di Supercoppa con la Juve Stabia rappresenterà veramente la "Last Dance" di Domenico Toscano sulla panchina del Cesena. Quel che è certo però è che il tecnico nativo di Reggio Calabria ha saputo entrare nel cuore di tutto l'ambiente come pochi altri mister che in passato hanno infiammato la piazza bianconera. In questo solco si è inserito anche l'evento conviviale svoltosi al Bagno Florida di Cesenatico proprio alla vigilia della sfida con i campani, con i giornalisti di Cesena che hanno omaggiato Toscano e il vice Michele Napoli con targhe celebrative per la vittoria del campionato, definendoli rispettivamente “Mister 175 punti” e “Il Braccio destro”. Toscano ha espresso orgoglio per il riconoscimento, paragonandolo alla prestigiosa Panchina d’Oro da lui vinta in passato. Durante il pranzo, Toscano e Napoli hanno ricordato i momenti salienti della stagione e la crescita del team, un cammino strepitoso che il mister calabrese vuole sublimare conquistando un trofeo che darebbe ulteriore spessore a una stagione comunque indimenticabile.

Thumbnail CALCIO: Toscano premiato dai giornalisti di Cesena, "Mister 175 punti" | VIDEO

CALCIO: Il Bologna non vuole fare da Cenerentola in Champions | VIDEO

SPORT - Il passo successivo alla conquista della Champions per il Bologna sarà quello del consolidamento ai massimi livelli: Sabrina Orlandi ha spiegato come il club del patron Joey Saputo non intenda svolgere un ruolo di secondo piano nella massima competizione continentale. "Per quanto la dimensione del Bologna chiaramente non sia quella di Juve, Inter e Milan a livello di pubblico e di bacino d'utenza - sono le parole della presentatrice televisiva a Doppio Passo - la solidità della proprietà non è in discussione. Se infatti è vero che il Como neopromosso in serie A ha già la proprietà più consistente del campionato, perché i due fratelli presidenti indonesiani a capo del club lariano sono ricchissimi, anche il Bologna ha una proprietà molto abbiente perché Saputo fa parte del ristretto circolo dei 300 uomini più ricchi del pianeta e non ha nessuna intenzione di andare in Europa nella prossima stagione a recitare il ruolo della Cenerentola. L'intenzione di Saputo è quella di tenere tutti, poi bisognerà vedere se i giocatori o soprattutto mister Thiago Motta sapranno resistere alle sirene di club di primissimo piano che cercheranno di portarli via da Bologna".   Foto: Ansa

Thumbnail CALCIO: Il Bologna non vuole fare da Cenerentola in Champions | VIDEO

RIMINI: Festa abusiva in un locale, sanzionato il titolare

CRONACA - La Polizia di Stato di Rimini ha accertato una serie di irregolarità in un locale di Marina Centro, in particolare lo svolgimento di un evento di spettacolo danzante senza alcuna autorizzazione. Nei giorni scorsi gli agenti sono entrati nel locale, da cui proveniva una musica ad alto volume. All’interno hanno verificato la presenza di un dj che si stava esibendo davanti a una gran folla di persone intente a ballare. Dal controllo effettuato, è emerso come il titolare non avesse richiesto e ottenuto le autorizzazioni necessarie. Al gestore sono state contestate sanzioni amministrative per l’esercizio senza licenza dell’attività di trattenimento e pubblico spettacolo, l’uomo è stato deferito per la mancanza dell’agibilità dei locali al tipo di attività in corso. (foto d'archivio)

Thumbnail RIMINI: Festa abusiva in un locale, sanzionato il titolare

IPPICA: Gentleman protagonisti della solidarietà all'Arcoveggio | VIDEO

SPORT - Pochi ma buoni. Potrebbe essere il motto dell'evento centrale del convegno con sette corse al trotto di oggi all'Ippodromo Arcoveggio di Bologna. Al via della quarta corsa, premio Benservito con 8.800 euro di montepremi, si schiereranno cinque cavalli di quattro anni di ottimo livello tecnico. Tre i cavalli che hanno più chances: Edison Vez con Santo Mollo che arriva da Torino, Express d'Arc con Andrea Farolfi che guida per conto di Erik Bondo, ed Eclatante Se con Roberto Vecchione per il Team Ehlert. L'apertura del pomeriggio di corse, alle 15.05, sarà affidata ai gentleman driver che giovedì scorso sono stati protagonisti del convegno con la donazione al Comitato di Bologna della Croce Rossa Italiana di una sedia montascale motorizzata acquistata grazie alle donazioni dei partecipanti alle corse del Trofeo Croce Rossa riservate ai gentleman che corrono con cavalli di loro proprietà. La corsa di giovedì, come vediamo in queste immagini, è stata vinta da Bamako dei Greppi guidato dal toscano Nicola Del Rosso, in premiazione insieme a Michele Canali, presidente del Club Gentleman Driver dell'Emilia-Romagna, per donare la sedia montascale alla Croce Rossa.

Thumbnail IPPICA: Gentleman protagonisti della solidarietà all'Arcoveggio | VIDEO

CALCIO: L'Orogel Stadium si prepara per la finale della Coppa Italia femminile

SPORT - L'ultimo atto della stagione del femminile verrà ospitato all'Orogel Stadium "Dino Manuzzi": a contendersi la conquista della Coppa Italia saranno la Roma, bicampione d'Italia dopo la conferma del tricolore arrivata nelle scorse settimane, e la Fiorentina, un altra big della serie A già qualificata per la prossima edizione della Women's Champions League. Le due squadre si affronteranno venerdì prossimo, il 24 maggio, alle ore 21.30 in un match che curiosamente ripeterà proprio il confronto che domenica chiuderà la Poule Scudetto del campionato. I biglietti per assistere la match sono stati ufficialmente messi in vendita sul circuito figc.vivaticket.it: il costo per il settore Distinti è di 5 euro (un euro per gli under 20 e gli over 65); è attiva anche una promozione per gli studenti universitari che potranno acquistare il proprio tagliando, sempre al costo di un euro solo nei punti vendita fisici e previa presentazione di tessera o libretto universitari così come alla stessa cifra (1 euro) potranno acquistare il biglietto gli abbonati del Cesena ma solo sul portale figc.vivaticket.it.

Thumbnail CALCIO: L'Orogel Stadium si prepara per la finale della Coppa Italia femminile