Politica

Thumbnail LUGO: Elezioni comunali, stasera su Teleromagna il confronto tra i candidati a sindaco

LUGO: Elezioni comunali, stasera su Teleromagna il confronto tra i candidati a sindaco

POLITICA - Prosegue il ciclo Incontri Cooperativi, le trasmissioni con cui Confcooperative Romagna invita al confronto i candidati a sindaco negli studi di Teleromagna. Dopo Forlì e Cesena, sarà Lugo di Romagna sotto i riflettori, altro Comune al rinnovo nella tornata elettorale dell’8/9 giugno. Hanno raccolto l’invito di Confcooperative Romagna tutti i candidati in campo: Elena Zannoni (coalizione di centrosinistra); Francesco Barone (centrodestra); Enrico Randi (lista civica Noi con Enrico Randi) e Secondo Valgimigli (“I comunisti”). In studio per Confcooperative Romagna il vicepresidente Roberto Savini e la presidente di Federcultura Turismo e Sport Romagna Giulia Fellini. Tra i temi principali che gravitano nelle competenze delle Amministrazioni locali, sottoposti da Confcooperative Romagna all’attenzione dei candidati, l’economia sociale e la sua declinazione territoriale, il riconoscimento della funzione della cooperazione sociale per il welfare anche attraverso il riconoscimento degli aumenti salariali previsti dal nuovo contratto; e ancora le comunità energetiche, le possibili soluzioni di accoglienza e integrazione a livello comunale per rispondere alla carenza di personale di cui soffrono le imprese in tutti i settori a iniziare da quello agricolo e del sociale, la co-progettazione in ottica di partenariato pubblico privato e privato sociale per interventi di riqualificazione urbana e progettazione culturale. La trasmissione condotta da Elisabetta Zandoli va in onda lunedì 27 maggio alle ore 21, martedì 28 ore 23,30 e mercoledì 29 alle ore 15.00.

Thumbnail BELLARIA-IGEA MARINA: Giorgetti “avanti coi progetti”, Baldassarri “risorse da tassa di soggiorno” | VIDEO

BELLARIA-IGEA MARINA: Giorgetti “avanti coi progetti”, Baldassarri “risorse da tassa di soggiorno” | VIDEO

Punta alla rielezione l’attuale sindaco di Bellaria-Igea Marina Filippo Giorgetti, sostenuto dal centrodestra, che intende completare il cammino intrapreso. Il principale rivale è, per il centrosinistra, Ugo Baldassarri, per il quale è fondamentale sfruttare l’imposta di soggiorno per riattivare gli investimenti.

Thumbnail CESENA: Elezioni, i 4 candidati sindaco pronti alla sfida alle urne | VIDEO

CESENA: Elezioni, i 4 candidati sindaco pronti alla sfida alle urne | VIDEO

Prosegue l’avvicinamento alle elezioni dell’8 e 9 giugno, dove molti comuni eleggeranno il nuovo sindaco. Oggi facciamo il punto su quali sono i candidati a Cesena. 4 candidati sindaco, 14 liste e 384 candidati al consiglio comunale. Sono i numeri del comune di Cesena, dove l’8 e il 9 giugno i cittadini saranno chiamati a votare per eleggere il nuovo primo cittadino. Tra i primi ad annunciare la sua candidatura c’è stato Enzo Lattuca, già sindaco di Cesena, che corre per il secondo mandato. Lo farà con il sostegno di una ampia coalizione di centro-sinistra formata da Partito Democratico, Popolari per Cesena, Cesena 2024, Patto per Cesena, Alleanza Verdi Sinistra, con Fondamenta, Possibile e Psi e, questa volta anche il Movimento 5 Stelle, che da avversario alle scorse elezioni si è trasformato in alleato, in linea con le direttive nazionali. Per la coalizione di centro-destra il candidato sindaco è invece Marco Casali esponente di Fratelli d’Italia che gode dell’appoggio dei partiti di governo. Con lui ci sono anche Lega e Fratelli d’Italia, affiancati dalla lista Insieme Casali Sindaco. Si posiziona invece al centro dello scacchiere politico Marco Giangrandi, con lui due liste civiche, Cesena Siamo Noi e Cambiamo, assieme a un partito Italia Viva. Ultimo a candidarsi, in ordine di tempo, è invece Paolo Sensini, al suo primo confronto elettorale, che si presenta con la lista Per la pace e il bene comune. Cesena Viva e Unita. Le elezioni si svolgeranno sabato 8 giugno dalle 15 alle 23 e domenica 9 dalle 7 alle 23. Gli scrutini invece inizieranno lunedì 10 giugno alle 14. Qualora uno dei candidati non dovesse raggiungere il 50% dei voti si andrà al ballottaggio che si svolgerà domenica 23 giugno dalle 7 alle 13 e lunedì 24 dalle 7 alle 15.


TUTTE LE NOTIZIE DI POLITICA