20 FEBBRAIO 2024

17:16

NOTIZIA DI POLITICA

DI

489 visualizzazioni


20 FEBBRAIO 2024 - 17:16


NOTIZIA DI POLITICA

DI

489 visualizzazioni



EMILIA-ROMAGNA: Terzo mandato, Bonaccini, “Opinioni diverse nel Pd, si discuterà” | VIDEO

Dopo l'apertura da parte della segretaria nazionale del Pd, Elly Schlein a una discussione interna sul terzo mandato la strada per il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, diventa meno impervia. Il 'Pres', come lo chiamano in terra emiliano-romagnola non ha mai nascosto di voler governare per altri cinque anni il territorio. Entro giovedì 22 febbraio il Pd, guidato dal responsabile Enti locali, Davide Baruffi, dovrà presentare una proposta unitaria, prima del voto in Aula del Decreto Elezioni che contiene l'emendamento della Lega che chiede l'abolizione del tetto dei mandati. Bonaccini è tornato sul tema durante un evento a Bologna.

"Ho apprezzato che la segretaria del Pd, Elly Schlein, abbia voluto costituire un gruppo di persone che hanno una responsabilità sia dentro il Parlamento, sia nelle amministrazioni locali, sia nel partito per cercare di trovare una quadra” ha detto il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini. “Ci sono opinioni diverse nel Pd e sono tutte rispettabili - aggiunge -, io quello che dovevo dire l'ho già detto da tanto tempo”. Bonaccini bacchetta, però, “qualche parlamentare”, che “ha detto addirittura di rimettere in discussione le elezioni diretta dei sindaci”. Una proposta che “avanzata da chi viene eletto in parlamento con una legge che vieta ai cittadini di scegliersi parlamentari, rischia di non farci essere molto compresi. Ma un'altra cosa che ho apprezzato moltissimo della mia segretaria è che ha detto che se rimarrà questa legge elettorale, la prossima volta si faranno le parlamentarie"

 




ALTRE NOTIZIE DI POLITICA

CESENA: Amministrative, su Teleromagna il primo duello tra Lattuca e Casali | VIDEO

Primo faccia a faccia ieri su Teleromagna tra i candidati a sindaco di Cesena Enzo Lattuca e Marco Casali. Un duello di circa un’ora condotto dal nostro direttore Ludovico Luongo. Tra i temi anche l'idea di costruire un nuovo stadio.   E’ su Teleromagna che è andato in onda il primo confronto pubblico tra i candidati a sindaco di Cesena Enzo Lattuca e Marco Casali, rispettivamente primo cittadino di centrosinistra e volto noto del centrodestra. Un dibattito, condotto da Ludovico Luongo durante Talk 24, in cui non sono mancate scintille, in primis sull’alluvione. Ma sul piatto c’è stato anche il problema casa: Lattuca ha sottolineato quanto fatto e ha annunciato un’azione per favorire i proprietari ad affittare, mentre Casali ha lamentato l’anzianità del progetto del Novello. Poi sulle piste ciclabili: il candidato di centrodestra le accusa di aver provocato problemi al traffico e ha annunciato nuovi parcheggi, mentre l’ex deputato dem ha rivendicato le scelte sulla mobilità sostenibile, dicendosi possibilista su una metropolitana di superficie che sfrutti la linea ferroviaria. Poi lo stadio: qui i due se le sono date di santa ragione: secondo Casali potrebbe un giorno nascere la possibilità di riflettere su un nuovo impianto in periferia; ferro invece Lattuca che si dice nettamente contrario.   L'intero dibattito è disponibile on demand sul sito teleromagna.it - CLICCA QUI A questo link [CLICCA QUI] è possibile rivedere anche l'intervista a Marco Giangrandi, candidato sindaco di Cesena, per il cosiddetto 'terzo polo'