24 GENNAIO 2023

14:42

NOTIZIA DI POLITICA

DI

621 visualizzazioni


24 GENNAIO 2023 - 14:42


NOTIZIA DI POLITICA

DI

621 visualizzazioni



BOLOGNA: Commissione strage 2 agosto, Cuperlo (Pd), “la destra non pretenda di rileggere la storia” | VIDEO

Così Gianni Cuperlo, unico candidato non emiliano-romagnolo alle prossime primarie nazionali del Partito Democratico, risponde a chi gli chiede un parere sulla proposta, avanzata da Fratelli d'Italia, di riaprire una commissione di inchiesta sugli anni di piombo, strage del 2 agosto alla stazione di Bologna compresa. L'occasione è stato un incontro coi suoi sostenitori alla Casa del Popolo di Corticella. Prima di confrontarsi e rispondere alle domande dei sostenitori, Cuperlo ha reso omaggio proprio alle vittime della strage in stazione.




ALTRE NOTIZIE DI POLITICA

BOLOGNA: Riforma del Fisco Santanchè, “Epocale”, Bernini “E’ solo una bozza” | VIDEO

Il Governo ha approvato il disegno di legge delega sulla riforma del fisco. Ne abbiamo parlato con due esponenti della maggioranza, Anna Maria Bernini e Daniela Santanchè. “Una riforma epocale destinata per a cambiare per sempre il rapporto degli italiani con il fisco” descrive così Daniela Santanchè il provvedimento a cui il Governo sta lavorando per cambiare il sistema fiscale in Italia. La Ministra del Turismo ha fatto visita alla fiera Cosmoprof a Bologna, cogliendo l’occasione per commentare l’approvazione della legge delega che contiene le linee di indirizzo generale della riforma. Di cui, in realtà si sa ancora poco. “E’ una riforma che aiuterà di più chi ne ha più bisogno ma che però cercherà di stare anche a fianco delle imprese – spiega Daniela Santanchè - Per cui siamo sulla strada giusta” Il percorso però è ancora molto lungo, come sottolinea la senatrice di Forza Italia Anna Maria Bernini “E’ un abbozzo. E’ un disegno di legge delega che naturalmente deve passare attraverso il parlamento – aggiunge Bernini - Il senso è semplificare, risolvere i contenziosi che il fisco ha con i contribuenti inadempienti, svuotare i cassetti fiscali e snellire un modello fiscale che funziona solo se i cittadini sanno perché devono pagare le tasse”