14 FEBBRAIO 2024

09:05

NOTIZIA DI ECONOMIA

DI

326 visualizzazioni


14 FEBBRAIO 2024 - 09:05


NOTIZIA DI ECONOMIA

DI

326 visualizzazioni



ROMAGNA: Boom di e-commerce e ristoranti, in calo bar e negozi | VIDEO

Da 13.498 a 12.270, con un calo del 9,1% dal 2013. Questa la situazione delle imprese romagnole negli ultimi dieci anni fotografata da Infocamere e Camera di Commercio nelle province di Rimini e Forlì - Cesena. Numeri inferiori rispetto alla flessione regionale (con una riduzione certificata al 9,9%), ma superiori rispetto alla media nazionale (-7,1%). Nel territorio di Forlì - Cesena il calo delle attività commerciali si attesta complessivamente al 9,1%, con una forte contrazione di edicole (-13,5%), negozi di abbigliamento (-15%) e bar (in diminuzione del 9,5%).  In crescita invece il numero di librerie (+21,4% dal 2013), farmacie (+10,3%) e il settore della ristorazione, che registra un incremento del 5,6%, con 1681 locali all’attivo. Numeri da capogiro sono invece quelli segnalati sul fronte e-commerce nell’ultimo decennio, sia provincia di Forlì - Cesena (+153,8%) che in quella di Rimini, con un boom del 189,7%. Rimanendo nel territorio riminese risultano in flessione i negozi alimentari al dettaglio (-9,6%) e quelli di calzature, in calo del 24%. Al contrario si registra una crescita del numero di distributori di benzina (+5,2%) e supermercati (+6,3%). Si conferma in trend positivo anche il versante ristoranti, con una diffusione nella provincia pari al 26,9%.




ALTRE NOTIZIE DI ECONOMIA