13 APRILE 2023

11:09

NOTIZIA DI ECONOMIA

DI

707 visualizzazioni


13 APRILE 2023 - 11:09


NOTIZIA DI ECONOMIA

DI

707 visualizzazioni



ROMAGNA: Dati occupazione, a Forlì e Cesena in calo rispetto ad aprile 2022

2980 assunzioni previste per il mese di aprile nella provincia di Forlì - Cesena, 130 in meno rispetto allo stesso periodo di dodici mesi fa. È la fotografia scattata dal bollettino mensile di Excelsior e diffuso dalla Camera di Commercio della Romagna. Un calo che risulta più ampio se viene preso in esame il trimestre aprile-giugno 2022, dove le assunzioni previste erano 11 mila in più rispetto a quanto ipotizzato per quest’anno. Gli ingressi nel mondo lavorativo si concentrato prevalentemente nel settore dei servizi (72%), che comprende tra gli altri commercio, ristorazione e alloggio. Secondo l’indagine, nel 62% dei casi è richiesta un’esperienza professionale specifica, tuttavia più di 5 imprese su 10 non trovano profili ritenuti totalmente idonei.




ALTRE NOTIZIE DI ECONOMIA

ROMAGNA: Previsioni occupazionali, programmati 41mila nuovi ingressi

La Camera di commercio della Romagna ha diffuso qualche giorno fa,  i numeri degl’ingressi lavorativi previsti nelle province di Forlì-Cesena e Rimini. Per il trimestre aprile-giugno 2024 sono un totale di 41.090. La previsione per il mese di aprile è di 10.100, 6.330 in provincia di Rimini e 3.770 a Forlì-Cesena, numeri che rappresentano il 25% del dato regionale (+6% rispetto al mese scorso) e il 9,2% degli ingressi attesi in Italia che sono 446mila. Le previsioni occupazionali provinciali sono state elaborate dalle analisi di Excelsior Informa, il Bollettino mensile con orizzonte trimestrale sui fabbisogni occupazionali delle imprese industriali e dei servizi, realizzato da Unioncamere, Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e dalle Camere di commercio italiane. In provincia di Forlì-Cesena, gli ingressi previsti (entrate per assunzioni a tempo indeterminato e determinato e per attivazioni di forme di lavoro flessibile) per il secondo trimestre 2024, sono 14.180, con una variazione di + 2.280 unità rispetto allo stesso periodo del 2023. Per il solo mese di aprile le entrate sono 3.770, con una variazione del +780 su aprile 2023. In provincia di Rimini gli ingressi per il secondo trimestre, sono, invece, 26.910, con una variazione di +2.390 unità rispetto allo stesso periodo del 2023. Per il solo mese di aprile le entrate sono 6.330, con una variazione del +860 su aprile 2023.