23 GIUGNO 2024

10:52

NOTIZIA DI CRONACA

DI

542 visualizzazioni


23 GIUGNO 2024 - 10:52


NOTIZIA DI CRONACA

DI

542 visualizzazioni



BOLOGNA: Giunta sotto protezione dopo le minacce di morte

Dopo le minacce all'assessore ai lavori pubblici Simone Borsari, seguite agli scontri in un cantiere per la costruzione della prima linea del tram e di una pista ciclabile parallela, la prefettura ha disposto una prima forma di protezione, una vigilanza radiocollegata sotto casa dei diretti interessati e in Comune. "Non sottovalutiamo nulla - ha detto al Corriere di Bologna il prefetto Attilio Visconti - tutto ciò che allarma gli amministratori richiese il nostro intervento con misure più o meno stringenti. Approfondiremo l'entità e la gravità delle minacce al prossimo comitato per l'ordine pubblico e la sicurezza. Stiamo seguendo l'evoluzione di questa protesta fin dall'inizio e siamo in stretta sintonia con il sindaco e il questore. Per il momento abbiamo adottato le misure richieste dall'entità del rischio, ma siamo pronti a rimodularle: valuteremo se sono sufficienti o se vanno aumentate".




ALTRE NOTIZIE DI CRONACA