19 GIUGNO 2024

06:38

NOTIZIA DI CRONACA

DI

2737 visualizzazioni


19 GIUGNO 2024 - 06:38


NOTIZIA DI CRONACA

DI

2737 visualizzazioni



RIMINI: Incidente sul lungomare, muore 40enne in scooter | VIDEO

Tragico incidente nella serata di ieri a Rimini dove un uomo di 40 anni, Marco Bianchi, originario di Cattolica, è morto dopo essersi scontrato con un’auto mentre era alla guida del suo scooter. I fatti sono avvenuti intorno alle 19. Bianchi stava percorrendo il lungomare quando, nei pressi di una rotonda, è entrato in contatto con una Polo guidata da un uomo di 77 anni. I due mezzi viaggiavano nella stessa direzione. La dinamica è ancora in fase di accertamento ma, dai primi riscontri, sembra che la vittima a seguito dell’impatto, avvenuto a velocità ridotta, sia caduta a terra e che poi sia stata investita dall’auto. I soccorsi sono arrivati dopo pochi minuti ma per il 40enne non c’era già nulla da fare. I medici hanno dichiarato il decesso sul posto.

(foto Manuel Migliorini)




ALTRE NOTIZIE DI CRONACA

ROMAGNA: Economia, l’inflazione nel primo semestre del 2024 rimane stabile | VIDEO

Nel mese di giugno si stabilizza l’inflazione nella provincia di Forlì-Cesena e diminuisce in quella di Rimini, lo attestano i dati ISTAT, elaborati dall’Osservatorio economico e sociale della Camera di commercio della Romagna. Nel dettaglio, in entrambe le province, la tendenza risulta crescente nei primi tre mesi dell’anno per poi calare dal mese di aprile. Nello specifico, nei primi sei mesi scendono i prezzi delle comunicazioni e dei beni energetici mentre si registra un aumento negli altri capitoli di spesa.  A giugno l’inflazione, a livello nazionale, si è mantenuta sullo stesso livello dei due mesi precedenti (+0,8%). La stabilizzazione del ritmo di crescita si deve principalmente al venir meno delle tensioni sui prezzi dei beni alimentari non lavorati, i cui effetti compensano l’attenuazione delle spinte deflazionistiche provenienti dal settore energetico. Nei primi sei mesi del 2024 la variazione media dell’indice dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC) per la Provincia di  Forlì-Cesena, rispetto a gennaio-giugno 2023, è stata pari a +0,6%, inferiore a quella regionale (+0,9%) e nazionale (+0,9%). La tendenza risulta essere crescente nei primi tre mesi per poi calare da aprile (da +0,7% a +0,6% di maggio e giugno). Per la provincia di Rimini, nei primi sei mesi dell’anno, la variazione media dell’indice dei prezzi al consumo, rispetto allo stesso periodo del 2023, è stata, invece, pari a +1,5%.