29 FEBBRAIO 2024

11:25

NOTIZIA DI CRONACA

DI

276 visualizzazioni


29 FEBBRAIO 2024 - 11:25


NOTIZIA DI CRONACA

DI

276 visualizzazioni



RAVENNA: Capanni balneari, chiesto bando per le concessioni ed evitare le demolizioni

“Giù le mani dai capanni”. Questo uno degli slogan della protesta svoltasi a Marina di Ravenna contro l’ordinanza di smantellamento dei 75 storici capanni balneari sparsi nei lidi ravennati. La richiesta dei capannisti, recapitata al comune di Ravenna, è quella di un bando pubblico per il rilascio delle concessioni demaniali senza dover demolire le strutture esistenti. La protesta dei 94 proprietari delle strutture balneari parte da inizio febbraio, quando si sono visti richiedere una copia della concessione di occupazione dello spazio demaniale. Un canone che, secondo quanto sostenuto dall’Associazione Capannisti Balneari, sarebbe stato sempre pagato, nonostante il Comune abbia deciso di non rinnovare il titolo. Il rischio di abbattimento di queste storiche casette sembra dietro l’angolo, in quanto la comunicazione ne impone l’abbattimento entro 90 giorni se non verrà presentata la documentazione richiesta.




ALTRE NOTIZIE DI CRONACA