10 FEBBRAIO 2024

14:53

NOTIZIA DI CRONACA

DI

993 visualizzazioni


10 FEBBRAIO 2024 - 14:53


NOTIZIA DI CRONACA

DI

993 visualizzazioni



FORLÌ: Sbanda in autostrada, fermato dalla polizia, trasportava droga

Un individuo è stato arrestato dalla Polizia di Stato di Forlì dopo essere stato sorpreso con una consistente quantità di droga a bordo della sua auto lungo l'autostrada A/14. Il fatto si è verificato nel primo pomeriggio di qualche giorno fa, quando una pattuglia della Sottosezione Autostradale di Forlì ha notato l'uomo alla guida di una berlina tedesca, impegnato in manovre pericolose e sorpassi rischiosi tra Forlì e Cesena Nord in direzione Rimini.

La polizia, agendo con prudenza senza coinvolgere gli altri veicoli in transito, è riuscita a fermare l'individuo al casello di Cesena per effettuare i controlli necessari. Nonostante il suo nervosismo e l'asserita dimenticanza di patente e documenti, i poliziotti hanno rapidamente verificato tramite le banche dati che l'uomo aveva già subito il ritiro della patente alcuni mesi prima, risultando noto alle autorità per uso di stupefacenti e guida sotto l'effetto degli stessi.

Con l'assistenza di un secondo equipaggio, l'uomo è stato condotto alla caserma di Forlì, dove una perquisizione approfondita del veicolo ha portato al rinvenimento di due panetti e dieci involucri cilindrici contenenti sostanza scura, successivamente identificata come hashish, con un peso totale di poco più di un chilo. Inoltre, il fermato nascondeva diverse banconote nel suo giubbotto, per un importo complessivo di 3.300 euro.

L'arresto è scattato per detenzione di stupefacente, con il sequestro immediato della droga, del denaro e del telefono cellulare in suo possesso. La sostanza sequestrata avrebbe potuto fruttare fino a 10.000 euro una volta immessa sul mercato dello spaccio.




ALTRE NOTIZIE DI CRONACA