27 MARZO 2023

11:22

NOTIZIA DI CRONACA

DI

584 visualizzazioni


27 MARZO 2023 - 11:22


NOTIZIA DI CRONACA

DI

584 visualizzazioni



BOLOGNA: Viola il divieto di avvicinarsi alla moglie, 44enne finisce ai domiciliari

Dalla misura cautelare del divieto di avvicinamento agli arresti domiciliari. Si aggrava la posizione di un operaio italiano di 44 anni che ha violato la misura emessa a Bologna il mese scorso. Un'informativa dei carabinieri della compagnia di Sant'Agata Bolognese, in provincia di Bologna, ha prodotto infatti l'aggravamento della sua posizione - richiesta dalla Procura - perché l'uomo continuava a perseguitare la moglie, seguendola al bar, e condividendo anche sulle sue storie Whatsapp dei messaggi che la screditavano e che erano visibili a tutti, anche al figlio 11enne della coppia. Il 44enne è stato convocato in caserma il 24 marzo, dove è stato arrestato e sottoposto agli arresti domiciliari in seguito alla misura emessa dal gip. Il mese scorso l'uomo era stato querelato dalla sua compagna di 38 anni per maltrattamenti in famiglia. Secondo la donna non accettava la fine del matrimonio e a causa del suo carattere aveva reso invivibile l'ambiente familiare, anche per loro figlio. Una situazione dalla quale sono scaturite delle minacce di morte da parte dell'uomo nei confronti della moglie, ora seguita insieme al figlio dai servizi sociali.




ALTRE NOTIZIE DI CRONACA