22 MARZO 2023

13:09

NOTIZIA DI CRONACA

DI

742 visualizzazioni


22 MARZO 2023 - 13:09


NOTIZIA DI CRONACA

DI

742 visualizzazioni



EMILIA-ROMAGNA: Affitti in nero, oltre 1900 posizioni sospette | VIDEO

Affitti in nero: prosegue la campagna antievasione della Guardia di Finanza insieme all’Agenzia delle entrate, alla Regione e all’Università, viste le tante difficoltà per gli studenti nel reperire sistemazioni accettabili e non incappare in locazioni irregolari. Un’attività su scala regionale, che ha portato controlli mirati su 1900 posizioni sospette e al recupero di 350mila euro di finanziamenti, indebitamente percepiti da soggetti che hanno presentato documenti falsi per ottenere benefici economici.

Una collaborazione che ha portato alla creazione di piccole stories di instagram e di un videoclip da caricare sui canali social delle università regionali per aiutare gli studenti a non incappare in problematiche legati gli affitti.




ALTRE NOTIZIE DI CRONACA

RIMINI: Fuggono ai controlli, investono una persona e urtano veicoli, fermati tre cinesi

Attorno alle 02:15 di sabato in viale Regina Margherita altezza intersezione via Latina a Miramare  2 pattuglie della squadra di della Polizia Locale di Rimini stavano effettuando dei controlli etilometrici quando una Jeep Renegade con 3 cinesi a bordo (uomo alla guida e 2 donne) si è data improvvisamente alla fuga, facendo scattare un inseguimento ad alta velocità in direzione Nord. all'altezza dell'intersezione via Regina Elena/Pascoli la Jeep ha investito una Volkswagen Polo in transito ferendo il conducente e ha travolto un monopattino ferendo il ragazzo alla guida, ma anche un'AUDI A4, una Peugeot 207 e un Fiat Ducato sono state colpite in sosta. Nell'impatto con l'AUDI la Jeep ha perso una ruota e fuori controllo ha abbattuto un palo dell'ENEL che sosteneva anche la linea filobus e ha terminato la sua corsa schiantandosi dentro la porta d'ingresso dell' I-Suite hotel. Gli occupanti del veicolo hanno cercato di nascondersi scendendo una scala di servizio esterna dell'albergo. All'arrivo degli agenti sono stati fermati. Viale Regina Elena è stata chiusa per rilievi dei sinistri e messa in sicurezza delle linee elettriche.