5 DICEMBRE 2023

17:37

NOTIZIA DI CRONACA

DI

1167 visualizzazioni


5 DICEMBRE 2023 - 17:37


NOTIZIA DI CRONACA

DI

1167 visualizzazioni



RICCIONE: Incidente dopo inseguimento, arrestato il conducente

Ieri sera era scappato all'alt dei carabinieri perché, come ha spiegato al giudice, non aveva la patente. La sua rocambolesca fuga tra le vie di Riccione è poi terminata con uno schianto violento sul lungomare D'Annunzio, prima contro un albero e poi con una carambola contro una Fiat 500 proveniente dal lato opposto della strada. Unico maggiorenne, dei 4 ragazzi in auto, è stato arrestato dai carabinieri di Riccione e questa mattina il suo fermo è stato convalidato. E' sottoposto all'obbligo di presentazione alla pg, oltre all'obbligo di rimanere nel Comune di residenza, ossia Bologna, e il divieto di uscire nelle ore notturne. Il fratello minorenne con lui in auto lotta tra la vita e la morte al Bufalini di Cesena. Il ragazzo è il ferito più grave, gli altri due sempre minorenni hanno riportato lesioni più lievi. Ieri sera i 4 erano a bordo di un'auto che non si era fermata all'alt dei carabinieri di Riccione innescando un pericolosissimo inseguimento.




ALTRE NOTIZIE DI CRONACA