7 MAGGIO 2024

15:39

NOTIZIA DI ATTUALITÀ

DI

406 visualizzazioni


7 MAGGIO 2024 - 15:39


NOTIZIA DI ATTUALITÀ

DI

406 visualizzazioni



EMILIA-ROMAGNA: Cultura, il Premio Davide Vignali in Assemblea legislativa | VIDEO

La Presidente dell'Assemblea inaugura l’esposizione allestita in occasione della XII edizione del riconoscimento nato nel 2011 per volontà di Marisa e Doriano Vignali in memoria del proprio figlio Davide prematuramente scomparso, e promosso da Fondazione Modena Arti Visive

"Comizi d’amor proprio” di Milo Spaggiari (liceo artistico di Reggio Emilia), “L’araba fenice” di Jacopo Verri (Istituto superiore Pascal di Reggio Emilia) e “Memoria del passato” di Camilla Bondioli (Istituto superiore Venturi di Modena) hanno vinto rispettivamente il primo, secondo e terzo premio della XII edizione del Premio Davide Vignali, il riconoscimento nato nel 2011 per volontà di Marisa e Doriano Vignali in memoria del proprio figlio Davide prematuramente scomparso, e promosso da Fondazione Modena Arti Visive.

Le loro opere, al pari di quelle di tanti coetanei che hanno partecipato al Premio Davide Vignali, saranno esposte in Assemblea legislativa con il taglio del nastro previsto per il 7 maggio alle ore 13.

A fare gli onori di casa la Presidente dell’Assemblea legislativa, la presidente della Fondazione Arti Visive Modena Donatella Pieri e i genitori di Davide.

In dodici anni di attività il Premio Davide Vignali ha coinvolto 1.040 ragazzi delle scuole superiori della Regione Emilia-Romagna, sostenendo non solo lo sviluppo della ricerca artistica legata all’immagine contemporanea, ma anche la crescita di un’ampia rete di scambio tra scuole, studenti e docenti.

La mostra è aperta al pubblico fino al 17 maggio dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 18.




ALTRE NOTIZIE DI ATTUALITÀ

ROMAGNA: Allerta gialla per temporali dalla mezzanotte di sabato alla mezzanotte di domenica

Dalla mezzanotte di oggi, sabato 22 giugno, alla mezzanotte di domani, domenica 23, sarà attiva l’allerta meteo, per temporali, emessa dall’Agenzia regionale di protezione civile e da Arpae Emilia-Romagna. L’allerta è gialla. L’allerta completa si può consultare sul portale Allerta meteo Emilia-Romagna e anche attraverso (@AllertaMeteoRER); sul portale sono presenti anche molti altri materiali di approfondimento, tra i quali le indicazioni su cosa fare prima, durante e dopo l’allerta. Nella giornata di domenica 23 giugno sono previste precipitazioni irregolari a carattere di rovescio o temporale, che a più riprese tenderanno ad interessare tutto il territorio regionale. Si prevede che i fenomeni, che potranno risultare anche di forte intensità con possibili effetti e danni associati, coinvolgano le pianure romagnole nel corso della sera-notte.  Si raccomanda di mettere in atto le opportune misure di autoprotezione, fra le quali, in questo caso: prestare attenzione alle strade eventualmente allagate e non accedere ai sottopassi nel caso li si trovi allagati; fissare gli oggetti sensibili agli effetti della pioggia, della grandine e del vento o suscettibili di essere danneggiati.