11 MAGGIO 2024

12:21

NOTIZIA DI ATTUALITÀ

DI

736 visualizzazioni


11 MAGGIO 2024 - 12:21


NOTIZIA DI ATTUALITÀ

DI

736 visualizzazioni



ROMAGNA: Pil turismo, Rimini in testa, bene la Riviera | VIDEO

Romagna protagonista nel turismo nazionale. Le sue principali località costiere producono oltre 5 miliardi di valore aggiunto. In testa a livello nazionale vi è Rimini, ma sono ben posizionate anche Cesenatico, Riccione e Cervia.

 

La Romagna dà un contributo fondamentale al Pil nazionale derivante dal turismo. Sono sette le località della sua Riviera – tenendo conto anche di Comacchio – nella classifica delle 30 località turistiche per creazione di ricchezza nel 2023 elaborata da Sociometrica su dati Istat e presentata dal Sole 24 Ore.

Prima a livello nazionale è Rimini che da sola è stata in grado di produrre l’anno scorso un valore aggiunto di quasi 1 miliardo e mezzo di euro. Dopotutto la città ha chiuso il 2023 con un aumento delle presenze del 4% rispetto all’anno prima, e il conseguente giro d’affari l’ha dunque posizionata al vertice della classifica nazionale.

Ma la spesa turistica genera un ottimo impatto sull’economia locale di altre mete della Riviera Romagnola. Si posizionano infatti nella top ten Cesenatico, Riccione e Cervia, rispettivamente all’ottavo, nono e decimo posto, tutte quante con un valore aggiunto superiore ai 700 milioni di euro.

Ma la Romagna continua a brillare, perché nelle prime 30 posizioni ricadono pure Comacchio al 14mo posto, Bellaria-Igea Marina al 16mo e Cattolica al 23mo, con un Pil turistico che va dai 500 e rotti milioni la prima ai 350 la terza.

I dati non possono che incoraggiare il territorio in vista di una stagione balneare che, secondo le previsioni degli operatori, potrebbe raggiungere nuovi record grazie all’apporto degli stranieri.




ALTRE NOTIZIE DI ATTUALITÀ