13 FEBBRAIO 2024

09:21

NOTIZIA DI ATTUALITÀ

DI

295 visualizzazioni


13 FEBBRAIO 2024 - 09:21


NOTIZIA DI ATTUALITÀ

DI

295 visualizzazioni



ROMAGNA: CISL, aumento della cassa integrazione nel metalmeccanico

I dati divulgati da Cisl mostrano un aumento del 76.14% nelle ore autorizzate dalla cassa integrazione nel settore metalmeccanico in Romagna, passando da 3.069.109 nel 2022 a 5.405.946 nel 2023. Questo incremento sottolinea la gravità della situazione. La provincia di Forlì-Cesena ha registrato un aumento del 55.85% nell'utilizzo della cassa integrazione nel 2023. A Ravenna l’aumento è stato del 202.07% mentre Rimini evidenzia  un aumento del 68.69% nell'utilizzo della cassa integrazione nel corso del 2023. Un problema da non sottovalutare sono le piccole e medie imprese che rappresentano la parte principale del tessuto economico, le quali continuano a risentire della loro dimensione più limitata, manifestando una minore capacità di adattamento. Oltre agli incentivi pubblici, secondo il sindacato, sarebbe necessario promuovere una collaborazione sinergica tra istituzioni, grandi multinazionali, sindacati e centri di ricerca al fine di gestire in modo efficace la transizione verso nuove produzioni.




ALTRE NOTIZIE DI ATTUALITÀ