11 FEBBRAIO 2024

09:18

NOTIZIA DI ATTUALITÀ

DI

654 visualizzazioni


11 FEBBRAIO 2024 - 09:18


NOTIZIA DI ATTUALITÀ

DI

654 visualizzazioni



BOLOGNA: Un murales per Vincent Plicchi, 23enne vittima di cyberbullismo | VIDEO

In occasione della giornata contro il bullismo e il cyberbullismo, a Bologna si è tenuto incontro sul tema, con la storia di Vincent Plicchi, tiktoker bolognese che si è tolto la vita lo scorso ottobre e al quale verrà dedicato un murales in una scuola della città.

Un incontro in Comune a Bologna per sensibilizzare sul delicato tema del cyberbullismo. A raccontare la sua storia Matteo Plicchi, padre del 23enne Tiktoker bolognese Vincent Plicchi, preso di mira da alcuni haters e che in seguito si è suicidato lo scorso ottobre su Tik Tok. Una triste storia che mette in guardia dai reali pericoli della rete verso i giovani che pensiamo di conoscere ma che spesso nascondono enormi fragilità, diventando preda sul web di persone senza scrupoli a caccia di qualche view in più. Oltre alla realizzazione di un murales all’Istituto Comprensivo 21 di Bologna in ricordo di Vincent, la richiesta di apertura di un fascicolo in tribunale, con la piena collaborazione della piattaforma di Tik Tok e dei suoi legali, per fare luce su una vicenda divenuta un caso modello di cyberbullismo.




ALTRE NOTIZIE DI ATTUALITÀ