23 SETTEMBRE 2023

11:29

NOTIZIA DI ATTUALITÀ

DI

1068 visualizzazioni


23 SETTEMBRE 2023 - 11:29


NOTIZIA DI ATTUALITÀ

DI

1068 visualizzazioni



RAVENNA: 28 migranti in arrivo al porto, Piantedosi, “Avanti con i nuovi centri” | VIDEO

E’ atteso un nuovo sbarco di migranti in Romagna. Lunedì al porto di Ravenna attraccherà una nave con 28 persone provenienti da Siria e Libia. Intanto prosegue la discussione tra Regione e Governo sulla possibilità di aprire nuovi centri di rimpatrio.

Da una parte Piantedosi, intenzionato ad aprire almeno un centro di permanenza e rimpatrio in ogni regione. Dall’altra Bonaccini, che fa notare come l’Emilia-Romagna ospiti già più migranti di molti altri territori. Si annuncia un braccio di ferro tra Governo e Regione sul tema dell’accoglienza e dell’apertura di nuovi Cpr. E’ il motivo per cui il Ministro dell’Interno si è recato a Bologna, per discutere con governatore e sindaci e poi a Milano Marittima, dove in questi giorni si sta tenendo il convegno organizzato dal sindacato dei prefetti che ha, come focus principale, il coordinamento delle strutture in fatto di sicurezza. Il tema dell’aumento degli sbarchi preoccupa la maggioranza di Governo.

E’ qualcosa che impegna il sistema di accoglienza su il territorio nazionale, di attivazione dei circuiti di integrazione e anche di tenuta dell’ordine pubblico” spiega il ministro Piantedosi, che va avanti sull’apertura dei centri: “Noi stiamo facendo un lavoro di ricognizione dei siti dove sarà possibile realizzarli. Cercheremo di condividere il più possibile le scelte, però l’azione del Governo deve comunque proseguire

Nel frattempo è in arrivo una nuova nave di migranti al Porto di Ravenna. 28 persone, 10 uomini, 9 donne e altrettanti minori, la maggioranza di nazionalità siriana, che attraccheranno lunedì pomeriggio e verranno poi condotti al Centro di Medicina e Prevenzione di Ravenna per i controlli sanitari.

 




ALTRE NOTIZIE DI ATTUALITÀ