20 SETTEMBRE 2023

11:29

NOTIZIA DI ATTUALITÀ

DI

571 visualizzazioni


20 SETTEMBRE 2023 - 11:29


NOTIZIA DI ATTUALITÀ

DI

571 visualizzazioni



ROMAGNA: Sanità, Carradori, “Arrivano i Cau per alleggerire i pronto soccorso” | VIDEO

In Romagna apriranno 21 Centri di assistenza urgenza entro la fine del 2025 per alleggerire il carico dei Pronto soccorso. È quanto ha spiegato il direttore generale dell’Ausl Romagna Tiziano Carradori al Consiglio comunale tematico di martedì sera a Rimini.

 

Troppi pazienti in coda ai pronto soccorso. 100 mila gli accessi annui solo a quello di Rimini. E proprio dal Consiglio comunale di questa città, sul tema della Sanità, è intervenuto il direttore generale dell’Ausl Romagna Tiziano Carradori. Saranno 21 i Centri di assistenza urgenza che in Romagna apriranno entro la fine del 2025 per le prestazioni più semplice che oggi vengono gestite dai pronto soccorso, intasandoli.

I nuovi Centri di assistenza urgenza assumeranno 363 medici, 90 entro la fine dell’anno. Carradori ha citato come modello il Punto di primo intervento di Cervia per la cura delle patologie meno gravi, alternativo al pronto soccorso. La carenza dei medici coinvolge anche l’Ausl Romagna. Il direttore generale mette in guardia dal rischio di vedere passare molti professionisti al privato.




ALTRE NOTIZIE DI ATTUALITÀ