19 SETTEMBRE 2023

16:18

NOTIZIA DI ATTUALITÀ

DI

486 visualizzazioni


19 SETTEMBRE 2023 - 16:18


NOTIZIA DI ATTUALITÀ

DI

486 visualizzazioni



EMILIA ROMAGNA: Ricostruzione, la Regione propone tre emendamenti al decreto del Governo | VIDEO

Destinare agli indennizzi il miliardo e duecento milioni circa stanziati dal Governo per ammortizzatori sociali e aiuti alle imprese dell'export e finora utilizzati solo in piccola parte, introdurre il credito d'imposta seguendo lo schema adottato col terremoto del 2012, con le banche che anticipano risorse a privati e aziende e lo Stato che le ristora attraverso detrazioni fiscali spalmabili su 25 anni, anche tramite Cassa Depositi e prestiti, e rafforzare le strutture tecniche degli enti locali che devono intervenire su strade, frane, edifici e fiumi, con assunzioni a tempo determinato. Sono queste le proposte di emendamento al decreto del Governo, già presentate dalla Regione Emilia-Romagna in sede di conferenza unificata e ora all'esame delle commissioni del Senato, sulle quali tornano a chiedere concretezza e velocità gli amministratori ancora alle prese con la ricostruzione post alluvione e il governatore Bonaccini, il quale punta il dito soprattutto sul miliardo e due non ancora speso, temendone il rientro nelle casse romane. “Sono proposte di buon senso, sottoscritte anche da esponenti della maggioranza” dicono i diretti interessati, sottolineando anche l'assenza di interlocuzione con Palazzo Chigi, a differenza di quanto sta finora avvenendo col generale Figliuolo.

 




ALTRE NOTIZIE DI ATTUALITÀ

ROMAGNA: Allerta gialla per temporali dalla mezzanotte di sabato alla mezzanotte di domenica

Dalla mezzanotte di oggi, sabato 22 giugno, alla mezzanotte di domani, domenica 23, sarà attiva l’allerta meteo, per temporali, emessa dall’Agenzia regionale di protezione civile e da Arpae Emilia-Romagna. L’allerta è gialla. L’allerta completa si può consultare sul portale Allerta meteo Emilia-Romagna e anche attraverso (@AllertaMeteoRER); sul portale sono presenti anche molti altri materiali di approfondimento, tra i quali le indicazioni su cosa fare prima, durante e dopo l’allerta. Nella giornata di domenica 23 giugno sono previste precipitazioni irregolari a carattere di rovescio o temporale, che a più riprese tenderanno ad interessare tutto il territorio regionale. Si prevede che i fenomeni, che potranno risultare anche di forte intensità con possibili effetti e danni associati, coinvolgano le pianure romagnole nel corso della sera-notte.  Si raccomanda di mettere in atto le opportune misure di autoprotezione, fra le quali, in questo caso: prestare attenzione alle strade eventualmente allagate e non accedere ai sottopassi nel caso li si trovi allagati; fissare gli oggetti sensibili agli effetti della pioggia, della grandine e del vento o suscettibili di essere danneggiati.