4 AGOSTO 2023

13:20

NOTIZIA DI ATTUALITÀ

DI

676 visualizzazioni


4 AGOSTO 2023 - 13:20


NOTIZIA DI ATTUALITÀ

DI

676 visualizzazioni



MISANO ADRIATICO: Al Piano Festival il maestro Roberto Cappello

Si è aperto il 28 luglio e proseguirà fino al 25 novembre il Misano Piano Festival, il festival musicale malatestiano giunto alla sua 31ma edizione. Promosso dal Comune di Misano Adriatico a cui si affiancherà il Comune di Gradara e quello di Rimini, con la direzione artistica affidata alla Associazione riminese Alfredo Speranza APS, dall’estate 1993 la manifestazione si è impegnata nell'organizzazione di masterclass, seminari di studio e concerti.

Il cartellone 2023 è stato inaugurato con PianoSolo, tre recital in cui lo strumento solista si racconta descrivendo un arcobaleno di capolavori alla tastiera. Prossimo appuntamento, l’8 agosto alla Chiesa dei SS. Biagio ed Erasmo di Misano Monte per ascoltare il maestro Roberto Cappello. Acclamato interprete e virtuoso della tastiera, è considerato ospite d’onore della manifestazione. Il celebre concertista, considerato uno dei più grandi pianisti sulla scena internazionale, ha svolto una intensa carriera che lo ha portato a cimentarsi con i più impegnativi repertori scritti per pianoforte. ‘Il viaggio del Cuore. Tormento ed Estasi nella musica russa dell’Ottocento’, è il titolo di questa serata in cui le interpretazioni del Maestro si muoveranno all’interno dell’intenso repertorio di due giganti immortali della musica russa: Pyotr Ilyich Tchaikovsky e Sergej Rachmaninov.

Il cartellone prosegue con la sezione Nonsolopianosolo, due appuntamenti in cui la voce del Pianoforte si unirà ad altre voci: quella del violoncello in ‘Schubertiadi in duo’, nello spazio del Mulino di Misano, e quella dei Carmina Burana, evento che si terrà sabato 19 agosto al Palio di Mondaino, gemellandosi al Festival 2023.

Sabato 12 agosto, il pubblico del festival si ritroverà presso il giardino e la sala dei ricevimenti del ristorante Il Mulino di Misano Adriatico. Il concerto, intitolato ‘Schubertiadi in duo’ vedrà protagonisti due giovanissimi talenti riminesi che proporranno al pubblico un variegato programma di musica da camera dedicato al connubio tra violoncello e pianoforte. I due musicisti eseguiranno opere di Peteris Vasks, Beethoven, Schumann e Poulenc.

La sezione Piano d’autunno chiuderà il cartellone nei mesi di ottobre e novembre, con due eventi significativi; l’uno, giovedì 5 ottobre presso il Teatro degli Atti di Rimini, dedicato alla figura del maestro Alfredo Speranza, cittadino onorario di Rimini e l’altro, sabato 25 novembre al teatro Astra di Misano Adriatico, realizzato nella Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro la donna.

Tutti i concerti avranno inizio alle ore 21.15. L'ingresso è libero fino ad esaurimento dei posti disponibili, ad eccezione dell’evento del 12 Agosto che sarà a pagamento.




ALTRE NOTIZIE DI ATTUALITÀ