25 LUGLIO 2019

11:33

NOTIZIA DI ATTUALITÀ

DI

570 visualizzazioni


25 LUGLIO 2019 - 11:33


NOTIZIA DI ATTUALITÀ

DI

570 visualizzazioni



ROMA: Incontro tra ex dipendenti di Mercatone Uno, sindacati e Mise su crisi e bando di vendita

Il 31 luglio il Ministero dello sviluppo economico incontrerà sindacati e amministratori straordinari per parlare in modo chiaro e risolutivo della crisi di Mercatone Uno. Sul tavolo il futuro della vertenza e degli ex dipendenti, con l'attivazione di un tavolo permanente anche per parlare di ammortizzatori sociali. Al centro delle richieste di chiarimento c'è anche il bando per la vendita, pubblicato senza informare le sigle sindacali di categoria e con scadenza al 31 ottobre. Entro fine anno invece bisognerà chiudere le operazioni di cessione.

La data è stata proposta dopo che ieri pomeriggio la responsabile della struttura per la crisi di impresa Chiara Cherubini ha incontrato una delegazione di lavoratori e lavoratrici, in mobilitazione sotto la sede del ministero di via Molise a Roma. La Fisascat-Cisl parla di rischio «emergenza reddituale» per i 1860 lavoratori coinvolti.




ALTRE NOTIZIE DI ATTUALITÀ

BOLOGNA: La città si accende per il Natale, illuminata la Torre degli Asinelli | VIDEO

Bologna si accende per il Natale con l'illuminazione della Torre degli Asinelli, grazie alla donazione di Concommercio Ascom e altri sponsor. Un segnale di speranza anche per la 'malata' Torre Garisenda. Bologna dà il benvenuto ufficialmente al Natale con l'illuminazione della Torre degli Asinelli, grazie alla donazione di Confcommercio Ascom. Un segnale di speranza per la zona che sta vivendo un momento difficile a causa della situazione della Garisenda, dove è partito il cantiere della messa in sicurezza che ha occupato completamente piazza Ravegnana, lasciando un passaggio al centro per i passanti. A dare il via all'accensione delle luci, il sindaco Matteo Lepore, insieme ai rappresentanti di Ascom: il primo cittadino ha scandito il conto alla rovescia e la torre si è illuminata di una luce rossa che lascia il posto a una bianca e gialla, tutto a basso consumo, avvolgendo via Rizzoli in un gioco di di luci e ombre che ha incantato turisti e residenti che si sono fermati ad ammirare lo spettacolo. Nei prossimi giorni si illuminerà anche via San Vitale. “L'illuminazione della Torre degli Asinelli è un segnale di fiducia nel pieno recupero di questa area monumentale simbolo della città, attorno alla quale opera un tessuto economico che, ancor più in questo periodo, va tutelato e promosso" ha spiegato il direttore generale di Ascom, Giancarlo Tonelli. “Un simbolo di comunità – ha sottolineato il sindaco Matteo Lepore -. Un augurio di buone feste ai bolognesi. Sono tante le imprese che stanno donando risorse alle Due Torri: questo è anche un modo per aiutare i commercianti della zona”. Tra gli sponsor anche Emil Banca, Bper Banca, Bcc Felsinea, Gruppo Comet e Gruppo Hera.