Volley

Thumbnail VOLLEY: La Consar Ravenna ingaggia il centrale Andrea Canella

VOLLEY: La Consar Ravenna ingaggia il centrale Andrea Canella

SPORT - Da avversario a potenziale arma per il prossimo campionato di serie A2. La Consar Ravenna ha ufficializzato l'arrivo di Andrea Canella, big per la categoria. Il 26enne veneto è infatti stato uno dei protagonisti della cavalcata verso la storica vittoria del torneo della Yuasa Battery Grottazzolina e ha affrontato più volte la compagine ravennate, a cominciare dalle cinque annate trascorse in Superlega con Padova. Il classe '88 vanta un campionato vinto anche a Piacenza e proverà con i bizantini a centrare la terza promozione. "Mi lascio alle spalle l’esaltante annata a Grottazzolina - ha spiegato -, dove credo sia stato compiuto un capolavoro, con l’orgoglio di avere contribuito a portare così in alto un paese così piccolo e non vedo l’ora di sfruttare in pieno questa allettante e bellissima opportunità di giocare in una realtà pallavolistica di primissimo piano. Soprattutto in questa annata ho potuto notare come Ravenna lavori molto bene e quanta passione e competenza ci sia in ogni componente. E la squadra che ho visto in azione contro di noi e in campionato ha raggiunto un livello di competitività molto alto. La sfida di playoff è stata una finale anticipata e vincere contro la Consar è stata una grande fatica. C’è voglia e ci sono le giuste ambizioni di tornare a quegli alti livelli a cui Ravenna è abituata: e questo è stato un fattore determinante che mi ha portato a scegliere di venire qua”.

Thumbnail VOLLEY: Cesena si congeda dai play-off col ko di Catania

VOLLEY: Cesena si congeda dai play-off col ko di Catania

L'Elettromeccanica Angelini Cesena chiude la sua stagione con una sconfitta in gara-2 dei play-off promozione contro Catania, abbandonando così il sogno A2. Le bianconere perdono sul 3-0 (26-24, 26-24, 25-18), mostrando grinta nei primi due set ma cedendo sul finale a causa della maggiore esperienza delle avversarie. Con Vecchi fuori per influenza, Cesena parte forte nel primo set, ma cede nel finale. Il secondo set vede Catania allungare e chiudere nuovamente 26-24. Nel terzo set, nonostante i tentativi di recupero, Cesena perde 25-18. Benazzi realizza 16 punti, Pinali e Caniato ne segnano 12 ciascuna. La stagione di Cesena, sempre ai vertici della classifica, si conclude dignitosamente, con la squadra che ha mostrato notevoli miglioramenti tecnici e tattici sotto la guida di coach Lucchi. Ora è il momento di fare tesoro di questa esperienza per prepararsi al meglio per il futuro.

Thumbnail VOLLEY: Consar, da Siena arriva anche lo schiacciatore Alessio Tallone

VOLLEY: Consar, da Siena arriva anche lo schiacciatore Alessio Tallone

Dopo Riccardo Copelli, anche lo schiacciatore Alessio Tallone si trasferisce da Siena a Ravenna per giocare con la Consar. Nato a Fano il 23 settembre 1999, Tallone affronterà il suo quarto anno di A2 con quattro squadre diverse. Ha debuttato a Cuneo nel 2021/22, poi ha giocato a Vibo Valentia nel 2022/23 vincendo Campionato, Coppa Italia e Supercoppa, e infine a Siena nella scorsa stagione. In precedenza, ha giocato due anni in A3 con la squadra della sua città. Nell'ultima stagione regolare, ha segnato 261 punti in 100 set, con 14 ace e 18 muri, il suo miglior risultato finora in A2. "Ravenna mi ha sempre fatto una buona impressione – ammette il giocatore -: negli ultimi due anni che l’ho affrontata da avversario ho percepito una società ben organizzata, con idee chiare e progetti di crescita che anche quest’anno si sono concretizzati, vista l’ottima stagione disputata dalla squadra. Due anni fa, quando ero a Vibo, Ravenna fu per noi una sorta di incubo: nessun’altra formazione è riuscita a metterci così in difficoltà. Sono contento di indossare la maglia di Ravenna e curioso di scoprire e conoscere questa realtà".


TUTTE LE NOTIZIE DI VOLLEY