Atletica

Thumbnail ATLETICA: Ravenna, Donati campione regionale, Pouye e Ricci agli Italiani Indoor | FOTO

ATLETICA: Ravenna, Donati campione regionale, Pouye e Ricci agli Italiani Indoor | FOTO

Si concluso un week-end particolarmente intenso per lAtletica Ravenna che ha portato a gareggiare ben 80 atleti, tra Campionati Regionali Giovanili ed Assoluti Indoor di Modena e Parma e Meeting Nazionale Indoor di Ancona. Nel salto triplo juniores, Sebastian Donati ha conquistato il titolo di campione regionale con 13,58, a pochi centimetri dal primato personale e Giulia Guberti vice campionessa regionale con il suo miglior risultato stagionale di 11,12. Nel salto in alto allieve un bel podio per Giulia Alberani, terza con 1,45. Unaltra prestazione di rilievo nazionale arrivata per Enrico Ricci nei 1500 uomini: lunder 18 ravennate, con 4:03.70, ha segnato, a Parma, il secondo tempo nazionale stagionale di categoria, che gli valso il nono posto assoluto nei 1500 uomini (ha gareggiato con atleti di diverse categorie superiori) e il pass per i campionati italiani indoor allievi. A Modena Mouhamed Pouye, gi qualificato per i campionati italiani indoor Promesse, ha ulteriormente migliorato il suo record personale sui 60 ostacoli Juniores h106 con un ottimo 8.29, uno dei migliori tempi nazionali di categoria stagionali. A Parma, ai Campionati Regionali Giovanili, una marea giallorossa ha invaso il Palalottici: ben 57 giovani atleti per Atletica Ravenna, seconda solo ai padroni di casa del CUS Parma. In gare affollatissime, mediamente con pi di 50 partecipanti, segnaliamo il podio, con il terzo posto, per la staffetta 4x160 Ragazzi con Ragusi, Ricci, Benini, La Cala; il quinto posto per la 4x160 Ragazze con Rosetti, Gabriellini, Cifliku, Bergamini ed il sesto posto per la staffetta 4x160 Cadette con DAndrea Ricci, Gentile, Dini, Antonioli. Angelica Antonioli ha ottenuto anche un bel sesto posto nei 200 Cadette con il crono di 28:42.00. Prossimi impegni di rilievo per il club bizantino saranno i campionati italiani assoluti indoor di Ancona, il 18 e 19 febbraio, in cui Mouhamed Pouye ed Enrico Ricci difenderanno i colori giallorossi dellAtletica Ravenna.

Thumbnail ATLETICA: Pouye incanta nei 60 ostacoli al meeting di Parma

ATLETICA: Pouye incanta nei 60 ostacoli al meeting di Parma

La stagione indoor non poteva partire meglio per Mouhamed Pouye, lostacolista ravennate in forze allAtletica Ravenna: vittoria al Palalottici di Parma sui 60 ostacoli e doppio record personale. Lo Juniores giallorosso ha conquistato la finale dei 60 ostacoli vincendo la propria batteria con il tempo record di 787 e con un tempo appena superiore, 792, far suo il meeting, dimostrando un ottimo stato di forma in vista dei prossimi campionati italiani Indoor. Con il secondo tempo stagionale di categoria in Italia Mouhamed Pouye ha confermato di essere uno dei pi promettenti ostacolisti azzurri. Anche sui 50m piani uomini Pouye riuscito a sopravanzare tutti i pari categoria, e con il nuovo record personale di 608 si piazzato 7 assoluto. Nella categoria Allievi, gli under 18, record personale e meritatissimo podio per Marco Savini, 2 sui 60 ostacoli. Savini si aggiudicato la sua batteria con il record personale di 936, che migliorer ulteriormente in finale aggiudicandosi il 2 gradino del podio con 915. Nei 50 m uomini, record personale per il giovane allievo Osazee Godst Iyekoretin, con un ottimo 652 al debutto su questa distanza. Un altro weekend di soddisfazioni per Atletica Ravenna e per il suo tecnico dei velocisti, Babacar Pouye, che sta preparando i suoi atleti ai Campionati Italiani Indoor del prossimo 8 febbraio 2023.


TUTTE LE NOTIZIE DI ATLETICA