25 APRILE 2018

09:40

NOTIZIA DI SPORT

DI

7869 visualizzazioni


25 APRILE 2018 - 09:40


NOTIZIA DI SPORT

DI

7869 visualizzazioni



CALCIO: AC Cesena, il debito sale a 52 milioni | VIDEO

In attesa di capire le sorti del Cesena Calcio, a un passo dalla retrocessione in serie C, preoccupano i dati di bilancio della società. Il debito è infatti salito, pronto però un piano di ristrutturazione.

 

La notizia è riportata in primo piano dal Corriere Romagna. Si complica la situazione di bilancio dell'AC Cesena. Il club bianconero, a un passo dalla retrocessione in serie C, vede aumentare ancora il già forte debito che a fine febbraio 2018 si è attestato a 52 milioni di euro. Una cifra importante, sempre meno sostenibile, che sta costringendo i vertici della società a un pesante piano di ristrutturazione allo scopo di andare avanti.

La situazione è complessa e intricata. Secondo quanto emerge sulle pagine del quotidiano locale in primo piano ci sono i debiti con l'erario. Non sarebbe infatti andata a buon fine la rottamazione di un anno fa delle cartelle Equitalia. Il club dovrebbe infatti allo Stato l'esorbitante cifra di oltre 33 milioni di euro. In questo mare di lacrime ci sono però aspetti positivi: scendono i debiti verso i fornitori (da circa sei milioni del 2016 ai circa quattro e mezzo attuali), mentre con le banche l'esposizione si è snellita di circa 15mila euro. Cala il cosiddetto valore della produzione di circa il 15%. Urge quindi un piano di rivisitazione del debito. I vertici del club si dicono sicuri di poter garantire l'operatività per i prossimi 12 mesi mentre potrebbe essere depositato a breve un piano che potrebbe portare all'abbattimento del 30/40% dell'esposizione, portandola a 35/40 milioni, cercando di trattare con l'Agenzia delle Entrate. Operazioni necessarie entro le fine di giugno, mese in cui, si spera, il club dovrà inoltre trovare i fondi necessari per iscriversi al campionato di serie B. Lo spettro retrocessione però incombe e potrebbe essere la pietra tombale per l'intero club calcistico.




ALTRE NOTIZIE DI SPORT

CALCIO: Il Cesena Femminile prosegue la propria corsa, Chievo ko sul 4-3 | VIDEO

Un'altra vittoria per il Cesena Femminile, la 20esima su 25 partite disputate per una squadra che sta marciando a medie del tutto simili a quelle collezionate dai colleghi bianconeri nel campionato di serie C stravinto dagli uomini di Toscano. Peccato però che nella serie B femminile ci sono due rivali che stanno facendo addirittura meglio e un'altra che invece ha mantenuto lo stesso passo delle romagnole, che pure hanno dovuto faticare per venire a capo dell'ostacolo rappresentato dal Chievo. Apre le marcature la solita Milan al 7', approfittando dell'assist di Tamborini ma le scaligere non ci stanno e nel giro di sei minuti ribaltano il match trovando prima il pari sull'asse Landa-Begal al 12' e poi passando a condurre grazie alla rete realizzata sottomisura da Picchi. Il settimo minuto di gioco è però foriero di soddisfazioni anche nella ripresa quando Tamborini sigla il punto del 2-2, poi è Milan a divorarsi una grande occasione spedendo sul fondo il suo colpo di testa. Poco male per il Cesena perché al 66' e la stessa Milan a propiziare il nuovo vantaggio firmato da Jansen, mentre sei minuti più tardi Lonati si conquista un rigore che Tamborini trasforma spiazzando Soggiu. Solo in pieno recupero arriva il punto del 4-3 a firma Picchi ma il Cesena riesce comunque a fare suoi i tre punti che valgono il mantenimento del terzo posto in classifica.