4 APRILE 2022

11:17

NOTIZIA DI ATTUALITÀ

DI

1800 visualizzazioni


4 APRILE 2022 - 11:17


NOTIZIA DI ATTUALITÀ

DI

1800 visualizzazioni



FERRARA: Residenze universitarie, Messa, "C'è 1 mld nel Pnrr"

Nel Pnrr “c’è un miliardo per le residenze degli studenti”. Lo afferma Maria Cristina Messa, ministra dell’università e della ricerca, conversando coi giornalisti a margine della cerimonia di apertura dell’anno accademico dell’Università di Ferrara. “Per l’edilizia universitaria ci sono fondi dello Stato, ammontano a 1,4 miliardi, li abbiamo già messi a bando”, aggiunge.

Dopo la necessaria didattica a distanza causa Covid, “bisogna perseguire l’obiettivo del dialogo, della presenza, del confronto e della vita studentesca che non si ferma nella aule ma continua fuori negli spazi che l’università ha”. Così Maria Cristina Messa, ministra dell’università e della ricerca, a margine della cerimonia di apertura dell’anno accademico dell’Università di Ferrara. “E’ fondamentale riprendere questo, è stata una grande sofferenza anche per i ragazzi universitari”, aggiunge.




ALTRE NOTIZIE DI ATTUALITÀ

RAVENNA: Morto lo storico ex presidente Legambiente, cordoglio unanime

Sono vari i messaggi di cordoglio per la morte, avvenuta il 31 gennaio scorso, di Luigi Rambelli, ex dirigente sindacale e dirigente regionale di Legambiente. Di area Pci e Cgil, il ravennate Rambelli tra le altre cose si era battuto contro linquinamento del Po e dellAdriatico. Per anni era stato presidente regionale di Legambiente. Auspichiamo che molte nuove energie continuino a portare avanti le battaglie da lui sostenute, hanno precisato in una nota Paolo Galletti, coportavoce Verdi/Europa Verde Emilia-Romagna, e Gian Luca Baldrati, coportavoce Verdi/Europa Verde Provincia di Ravenna. Silvia Zamboni, capogruppo di Europa Verde e vicepresidente dellassemblea legislativa dellEmilia-Romagna, in una nota ha precisato che la scomparsa di Luigi Rambelli, che conoscevo da una vita, mi addolora. Per questo desidero esprimere innanzitutto la mia sincera vicinanza ai suoi familiari. Come presidente di Legambiente Emilia-Romagna, Luigi stato un protagonista delle battaglie per la tutela dellambiente nella nostra regione, in tempi in cui la cultura ecologista stava muovendo i primi passi. Con la sua formazione di sindacalista, ha contribuito al compito di conciliare le esigenze di ambiente e lavoro. Era una persona genuina e combattiva. Ci mancher.