23 MAGGIO 2019

00:52

NOTIZIA DI ATTUALITÀ

DI

1453 visualizzazioni


23 MAGGIO 2019 - 00:52


NOTIZIA DI ATTUALITÀ

DI

1453 visualizzazioni



IMOLA: Proclamati i vincitori della settima edizione del Premio Pirazzini | VIDEO

E’ stata una settima edizione da record per il premio Pirazzini, il concorso dedicato alla memoria del famoso giornalista sportivo Ezio Pirazzini e rivolto alle scuole superiori del circondario imolese. Oltre 300 gli elaborati pervenuti alla giuria, con gli studenti che quest’anno sono stati chiamati a riflettere sul tema “Gioventù e felicità, quanto conta lo sport?” e hanno potuto scegliere tra la forma scritta dell’articolo, del saggio o del racconto e quella del prodotto multimediale. Il premio, è stato organizzato come sempre dall’Associazione Nazionale Atleti Olimpici e Azzurri d’Italia – sezione di Imola, insieme alla figlia Gabriella Pirazzini e ad amici e colleghi del giornalista e ha vissuto il suo momento più emozionante nel corso della cerimonia che si è svolta all’Autodromo di Imola e che si è conclusa con la consegna di un premio speciale al dottor Claudio Costa. In apertura è stato osservato un minuto di silenzio in memoria di Niki Lauda.

Nel video interviste a:

GABRIELLA PIRAZZINI - Organizzatrice del Premio Pirazzini

GIUSEPPE TASSI - Giornalista sportivo




ALTRE NOTIZIE DI ATTUALITÀ

RAVENNA: Morto lo storico ex presidente Legambiente, cordoglio unanime

Sono vari i messaggi di cordoglio per la morte, avvenuta il 31 gennaio scorso, di Luigi Rambelli, ex dirigente sindacale e dirigente regionale di Legambiente. Di area Pci e Cgil, il ravennate Rambelli tra le altre cose si era battuto contro linquinamento del Po e dellAdriatico. Per anni era stato presidente regionale di Legambiente. Auspichiamo che molte nuove energie continuino a portare avanti le battaglie da lui sostenute, hanno precisato in una nota Paolo Galletti, coportavoce Verdi/Europa Verde Emilia-Romagna, e Gian Luca Baldrati, coportavoce Verdi/Europa Verde Provincia di Ravenna. Silvia Zamboni, capogruppo di Europa Verde e vicepresidente dellassemblea legislativa dellEmilia-Romagna, in una nota ha precisato che la scomparsa di Luigi Rambelli, che conoscevo da una vita, mi addolora. Per questo desidero esprimere innanzitutto la mia sincera vicinanza ai suoi familiari. Come presidente di Legambiente Emilia-Romagna, Luigi stato un protagonista delle battaglie per la tutela dellambiente nella nostra regione, in tempi in cui la cultura ecologista stava muovendo i primi passi. Con la sua formazione di sindacalista, ha contribuito al compito di conciliare le esigenze di ambiente e lavoro. Era una persona genuina e combattiva. Ci mancher.