NOTIZIE IN PRIMO PIANO

Thumbnail RIMINI: Accoltellamento in spiaggia, rissa scoppiata per una ragazza | VIDEO

RIMINI: Accoltellamento in spiaggia, rissa scoppiata per una ragazza | VIDEO

CRONACA - Nuovi sviluppo sull’accoltellamento in spiaggia avvenuto domenica sera in un chiringuito di Rimini. Prima dei fendenti, vi erano stati contrasti per gli apprezzamenti dei due egiziani nei confronti di una ragazza.

ROMAGNA: Maltempo, disagi e paura per i fiumi in piena | VIDEO

Forti piogge ieri nel territorio romagnolo. Il livello dei fiume è aumentato in poco tempo creando molta preoccupazione soprattutto nelle colline di provincia di Forlì-Cesena dove, per alcune ore, è riapparso lo spettro dell’alluvione Il Bidente a Santa Sofia, il Rabbi a Premilcuore. Questi i fiumi che lunedì hanno creato maggior preoccupazione a causa delle forti piogge che hanno colpito il territorio romagnolo, in particolare nelle colline in provincia di Forlì-Cesena. Delle vere e proprie bombe d’acqua che hanno gonfiato gli argini in pochi minuti facendo temere il peggio agli abitanti dei due paesi, per i quali è ancora forte lo spavento per l’alluvione dello scorso anno. Tanta paura ma alla fine nessun grave danno, anche se molti sono stati i disagi. 10 le squadre dei vigili del fuoco intervenute a Bagno di Romagna, Galeata, Civitella, Rocca San Casciano, Tredozio, Modigliana e Santa Sofia principalmente per ripristinare le strade parzialmente occupate dall’acqua e dalle frane e per lo svuotamento di garage e cantine allagate. Attimi di paura a Premilcuore dove Hera è dovuta intervenire per bloccare una fuga di gas anche qui, però, senza gravi conseguenze. L’acqua è arrivata anche nelle strade del Tour, che proprio questa settimana transiterà in Romagna, lungo la provinciale tre del Rabbi ma anche a Galeata e nell’Alto Bidente. Le forti piogge hanno costretto anche alla sospensione della linea ferroviaria tra Faenza e Marradi, ancora non completamente ristabilita dall’alluvione di maggio 2023. Proprio nelle zone sopra Faenza, da Castel Bolognese a Imola e poi nell’appennino bolognese, l’allerta arancione proseguirà anche per tutta la giornata di martedì. Allerta di colore giallo invece nel resto del territorio regionale.

RAVENNA: Maltempo, salvate due giovani che rischiavano di annegare in mare

Due ragazze sono state salvate in mare, ieri sera, sulla spiaggia di Marina di Ravenna, grazie all'intervento di alcuni bagnanti. Intorno alle 19 nello stabilimento balneare Marisol le due giovani stavano rischiando di annegare per le forti onde e il vento che tirava verso il mare. La madre, residente in Francia e ospite del campeggio Piomboni, ha lanciato l'allarme e due uomini presenti in spiaggia si sono tuffati: uno dei due, funzionario dei vigili del fuoco ravennati, è riuscito a soccorrere una ragazza. Mentre la teneva a galla, ormai stremato è intervenuto anche un dipendente dello stabilimento balneare, soccorrendo entrambi. Le due ragazze sono state così salvate.

ultimi video